Per eliminare il calcare dalla caffettiera e pulirla velocemente bastano 3 efficaci prodotti naturali diversi da limone e bicarbonato

Quando ci ritroviamo a sbrigare le faccende domestiche ci rendiamo conto che alcuni ambienti e alcuni oggetti richiedono più cure e più attenzioni.

Pensiamo ad esempio al bagno e alla cucina. In queste stanze, sporco, cattivi odori e calcare si accumulano molto velocemente.

Oggi vogliamo concentrare la nostra attenzione su un oggetto che molti di noi hanno in cucina ed utilizzano quotidianamente. Stiamo parlando della caffettiera ed oggi vogliamo svelare come renderla pulita e splendente eliminando il calcare usando prodotti che abbiamo già in dispensa.

Ecco dunque che per eliminare il calcare dalla caffettiera e pulirla velocemente bastano 3 efficaci prodotti naturali diversi da limone e bicarbonato. Abbiamo già affrontato questo argomento spiegando che probabilmente nessuno ha mai pensato a questi 4 trucchetti per pulire la moka e riaverla come nuova in un battibaleno.

La caffettiera e i suoi usi

Anche detta moka, questo oggetto ci permette di assaporare il caffè ogni giorno regalandoci un profumo davvero delizioso.

Sebbene molti di noi la usino soltanto per il caffè, dobbiamo sapere che la moka può aiutarci in moltissimi altri modi. Infatti, chi pensa che la moka serva solo per il caffè si sbaglia di grosso perché rimarrà sbalordito scoprendo questi 3 geniali utilizzi.

Se vogliamo sapere come pulire la caffettiera in modo semplice, efficace e naturale non ci resta che continuare a leggere questo articolo.

Per eliminare il calcare dalla caffettiera e pulirla velocemente bastano 3 efficaci prodotti naturali diversi da limone e bicarbonato

Iniziamo dal prodotto che più di ogni altro è conosciuto per le sue proprietà anticalcare: l’aceto. Usare l’aceto bianco ci permetterà di liberarci velocemente dal calcare ed avere di nuovo la moka lucida come se fosse nuova.

Riempiamo il serbatoio con una parte d’acqua ed una di aceto. Chiudiamolo per bene e mettiamo la moka sul fuoco: quando la miscela verrà fuori porterà con sé anche il calcare presente.

Una soluzione di acqua e aceto è perfetta per pulire la caffettiera anche all’esterno. Usiamo una spugna o uno spazzolino per rimuovere incrostazioni e bruciature.

Sale

Il sale permette di pulire la caffettiera in modo molto efficace. Versiamo 3 cucchiai di sale in una bacinella piena d’acqua. Dopo aver smontato la caffettiera, immergiamo tutte le sue parti in acqua e sale.

Dopo 30 minuti risciacquiamo il tutto e, se necessario, usiamo una spugna o uno spazzolino per rimuovere le incrostazioni più ostinate. Vedremo come la moka tornerà a splendere.

Sapone giallo

Utilissimo per la cura delle piante e la pulizia del bucato, il sapone giallo potassico è perfetto anche per pulire la caffettiera.

Sfreghiamo il panetto sulla superficie esterna della caffettiera e strofiniamola usando una spugna. Sciogliamone una piccola quantità in acqua calda e con una spugna puliamo la moka all’interno. Dopo averla risciacquata più volte con abbondante acqua corrente potremo nuovamente usare la nostra caffettiera.

Consigli

Usare questi semplici prodotti periodicamente ci permetterà di avere una caffettiera sempre splendente e priva di calcare. A questo proposito, dobbiamo tenere presente che il calcare si forma non solo sulla moka, ma anche sulle più moderne macchine per il caffè.

Ecco perché suggeriamo che per avere un caffè sempre gustoso è incredibile come sia semplice eliminare il calcare dalla macchina del caffè usando prodotti naturali.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te