Nessuno ha mai pensato a questi 4 trucchetti per pulire la moka e riaverla come nuova in un battibaleno

Il caffè è un rito al quale non possiamo assolutamente rinunciare. Quando compriamo una moka è perfetta e lucente ma si sa che dopo diversi utilizzi farla tornare a brillare è molto difficile. Proprio per questo motivo vogliamo spiegare diversi modi per far tornare la moka come appena acquistata. Infatti, nessuno ha mai pensato a questi 4 trucchetti per pulire la moka e riaverla come nuova in un battibaleno.

Lievito, bicarbonato e aceto

Il primo metodo da noi proposto vede come protagonisti 3 ingredienti che tutti abbiamo nelle nostre case: lievito in polvere, bicarbonato di sodio ed aceto. In un contenitore uniamo prima il bicarbonato e il lievito e poi aggiungiamo l’aceto. Mescoliamo gli ingredienti e mettiamo in una bacinella la nostra caffettiera. Versiamo su di essa il composto ottenuto e strofiniamo la moka con una spugna sia all’interno sia all’esterno. Nei punti più stretti usiamo uno stuzzicadenti per rimuovere eventuali residui. A questo punto risciacquiamo con l’acqua corrente e la nostra moka tornerà pulita e lucida.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Dentifricio

Applichiamo il dentifricio su tutta la superficie esterna della moka e spalmiamolo per bene in modo da non trascurare nessun angolo. Con uno spazzolino pulito sfreghiamo per bene e poi mettiamo la nostra moka dentro una bacinella piena acqua calda. Con una spugna e l’acqua calda rimuoviamone ogni residuo e risciacquiamo con abbondante acqua corrente.

Aceto

Dopo aver rimosso la guarnizione della caffettiera, prendiamo un panno in microfibra e lo imbeviamo con l’aceto bianco. Mettiamo la guarnizione all’interno di questo panno e la lasciamo così per 5 minuti. A questo punto la puliamo per bene con il panno e la risciacquiamo con acqua fresca. Versiamo un po’ di aceto in una bacinella ed immergiamo ogni singola parte della caffettiera. Puliamo il filtro aiutandoci con uno stuzzicadenti e rimuoviamo i depositi di caffè con una spugna. Sciacquiamo tutte le parti con acqua calda e le singole parti della caffettiera saranno come nuove.

Aceto, acqua calda e bicarbonato

In un contenitore mettiamo mezzo bicchiere d’aceto, un bicchiere d’acqua bollente e un cucchiaino di bicarbonato di sodio. Mettiamo ogni singola parte della moka in questa soluzione e con uno spazzolino cominciamo a strofinare. Dopo aver risciacquato con acqua corrente, la nostra caffettiera sarà pulita e lucente.

Nessuno ha mai pensato a questi 4 trucchetti per pulire la moka e riaverla come nuova in un battibaleno usando ingredienti che tutti abbiamo in casa.

Approfondimento

Per avere un caffè sempre gustoso è incredibile come sia semplice eliminare il calcare dalla macchina del caffè usando prodotti naturali.

Consigliati per te