Per cucinare gamberoni e scampi surgelati in padella o al forno ecco 4 semplici ricette golose

Non è sempre detto di riuscire a mettere in tavola del pesce fresco, soprattutto nel caso dei crostacei.

Sia per una questione di reperibilità, ma anche di prezzo, non è raro acquistare delle confezioni surgelate al supermercato o nei negozi specializzati. Questo non vuol dire per forza rinunciare al gusto e al sapore delicato, perché se sapremo cucinarli nel modo giusto, il risultato sarà eccellente.

Se vogliamo fare un figurone con gli invitati, a pranzo o a cena, potremo proporre delle ricette di gamberoni o scampi che sapranno soddisfare le aspettative, senza deluderle.

La prima mossa strategica è scongelare preventivamente i crostacei, perché potremmo rischiare di trovarli mezzi crudi a fine cottura.

Il modo migliore sarebbe quello di riporli prima in frigorifero ed aspettare per qualche ora, finché non torneranno al naturale. Cercare delle scorciatoie, come immergerli nell’acqua bollente potrebbe non essere una buona idea.

Per cucinare gamberoni e scampi surgelati in padella o al forno ecco 4 semplici ricette golose

Una ricetta molto semplice, ma decisamente gustosa, è fare i gamberoni in padella insieme a porri e patate. L’aggiunta di questi ingredienti donerà dolcezza e renderà tutto il piatto delicato e saporito.

Dopo aver pulito i gamberoni, eliminiamo la testa che potrebbe servire per altre preparazioni e inseriamo nella polpa uno stecchino.

A parte prepariamo in una ciotola 3 cucchiai di olio con dello zenzero grattugiato e lasciamo riposare per qualche minuto.

Nel frattempo eliminiamo la buccia delle patate e tagliamole a tocchetti, insieme ad un porro e mettiamole in padella con acqua, sale e pepe, per lasciarli stufare con un coperchio.

Aggiungiamo i nostri gamberoni quasi alla fine, perché avranno bisogno di meno di 10 minuti per essere cotti.

In alternativa, mettiamoli in una piastra a parte e assembliamo gli ingredienti solo nel piatto da portata.

Se volessimo usare il forno, invece, stendiamo su una teglia foderata e aggiungiamo della birra chiara fino a coprirli, sale e pepe. Basteranno solo 15-20 minuti a 180° C per servirli con una sfiziosa salsa yogurt.

Gli scampi

Per preparare gli scampi velocemente, laviamoli bene sotto l’acqua e aggiungiamoli a un soffritto di olio e aglio. A fiamma alta versiamo mezzo bicchiere di brandy e lasciamo sfumare l’alcol. Successivamente potremo inserire anche mezzo limone spremuto, prezzemolo tritato, sale, pepe abbassando la fiamma. Lasciamo cuocere per altri 5 minuti, senza esagerare con i tempi, altrimenti rischieremo di indurirli eccessivamente.

Mentre al forno sono ottimi se preventivamente marinati nel miele e spremuta di agrumi, per almeno 30 minuti. Poi non resterà che metterli in una teglia, con un fondo di Marsala diluito nell’acqua, facciamo cuocere per 20 minuti e serviamo con una ricca insalata.

Ecco dei modi semplici per cucinare gamberoni e scampi surgelati in padella o al forno senza perdere troppo tempo ed energie.

Approfondimento

Il sushi perfetto e facile da fare in casa senza alga e con pochi ingredienti economici per preparare una cena orientale

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te