Per combattere l’insonnia e dormire meglio mettiamo nel nostro cuscino questo piccolo ingrediente naturale

Capita spesso di non riuscire ad addormentarsi. Ormai la nostra vita ci costringe a tenere ritmi molto sostenuti durante il giorno. A volte quindi è difficile smettere di pensare e rilassarsi abbastanza per godersi una meritata notte di riposo. Diverse persone poi soffrono di un sonno agitato per cui finiscono per svegliarsi spesso ben prima dell’alba. Per combattere l’insonnia e dormire meglio mettiamo nel nostro cuscino questo piccolo ingrediente naturale di cui stiamo per parlare. Uno stratagemma semplicissimo e alla portata di tutti che può davvero fare la differenza nella qualità del nostro sonno. Dopotutto ormai dottori ce lo dicono da anni: dormire bene è essenziale per mantenere la salute fisica e mentale. Vediamo allora un metodo naturale che non prevede l’utilizzo di pillole per dormire

Per combattere l’insonnia e dormire meglio mettiamo nel nostro cuscino questo piccolo ingrediente naturale

Ci saremmo resi conto che ognuno di noi ha bisogno di uno specifico cuscino per riuscire a dormire. Alcuni preferiscono uno che sia più duro e consistente. Altri hanno bisogno di un cuscino morbido e basso. Quale che sia la nostra scelta abbiamo comunque le opportunità di migliorarlo, e con esso il nostro sonno.

Il metodo è semplicissimo. La prossima volta che cambieremo le federe del nostro cuscino basterà infilarci un piccolo ingrediente. Parliamo di erbe e aromi naturali che sono perfette per favorire il sonno e la respirazione. Infiliamole in un piccolo sacchetto, possibilmente in tessuto, e infiliamolo dentro la federa. Ovviamente cerchiamo di posizionarlo in un punto che non ci darà fastidio una volta che poggeremo la testa sopra il cuscino. Potremmo ad esempio metterlo su uno dei quattro lati. Questo è conosciuto come Sleep Pillow, cuscino del sonno.

Gli aromi giusti per lo Sleep Pillow

Ci sono diverse erbe che sono particolarmente adatte per lo Sleep Pillow. Prima fra tutte la lavanda, conosciuta per il suo straordinario potere calmante. Non dobbiamo avere paura che il suo profumo sia troppo forte. Infatti se utilizziamo i fiori della stessa pianta questi avranno un aroma molto più delicato. Per esserne sicuri possiamo lasciarli intatti invece di schiacciarli.

Anche il luppolo è estremamente rilassante e dall’aroma delicato e particolare. Lo stesso possiamo dire della camomilla, indicata soprattutto per i bambini, da inserire per esempio in un peluche provvisto di tasca. La camomilla è perfetta anche se soffriamo di stress o ansia.

Per respirare meglio invece consigliamo l’eucalipto e il ginepro. In questi due casi sarà più facile utilizzare gli oli essenziali. Utilizziamo una doppia federa che non ci dispiacerebbe troppo macchiare. Mettiamo in un nebulizzatore pieno d’acqua poche gocce di questi oli essenziali e spruzziamo sulla federa. In questo modo sarà anche facile rinnovare il profumo ogni volta ne avremo bisogno.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te