Oltre ai narcisi ecco 3 piante belle e colorate da piantare in giardino a ottobre 

Se si desidera un giardino fiorito e rigoglioso dalla prossima primavera bisogna mettersi al lavoro già da ottobre. Questo mese vede sbocciare stupendi fiori che rallegrano l’esterno della nostra casa.

Di recente, abbiamo scoperto come moltiplicare i ciclamini per avere fioriture straordinarie. Di certo questi sono tra i fiori più gettonati in autunno, immancabili su balconi e finestre. In ogni caso, è bene iniziare a pensare anche a ciò che vorremmo vedere sbocciare in giardino più avanti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Vi sono delle varietà di piante che, se interrate ora, possono garantirci un esterno della casa da invidia appena arriva la bella stagione. Ma è importante seminarle adesso. Scopriamo di quali stiamo parlando e le attenzioni da rivolgergli per una corretta manutenzione.

La più famosa

Chi ha il pollice verde difficilmente resisterà alla tentazione di piantare il meraviglioso narciso. È senza dubbio tra i fiori più conosciuti e apprezzati e per vederlo crescere prosperoso dobbiamo piantarlo ora.

I suoi petali vistosi e profumati sono un chiaro richiamo per tutti gli amanti del giardinaggio. La scelta cromatica è poi ampia e diversificata. Si va dalle classiche colorazioni bianco o gialle alle meno diffuse varianti arancio e rosa. Non scordiamoci di mettere a dimora questo fiore magnifico se vogliamo impreziosire il nostro giardino già sul finire dell’inverno.

Oltre ai narcisi ecco 3 piante belle e colorate da piantare in giardino a ottobre

I narcisi non sono l’unica nostra priorità per un giardino rigoglioso in primavera. Altre specie vegetali altrettanto belle vedono la loro semina proprio a ottobre.

La prima che vogliamo menzionare è forse la più nota. Parliamo del giglio. Questo meraviglioso fiore dall’aroma dolcissimo è meno delicato di quel che sembra. Nonostante ciò, ha bisogno di cure adeguate.

Quando piantiamo i bulbi, partiamo con quelli di maggiori dimensioni. Sono più resistenti e ci garantiranno fiori più grandi. Assicuriamoci sin da subito che il terreno dreni bene, per non far marcire le radici. Coi giusti accorgimenti potremo godere delle sue magnifiche infiorescenze a partire dal prossimo maggio.

Una tavola di colori con l’iris olandese

Bellissimo e variopinto, l’iris olandese è un delle piante a cui non rinunceremo una volta scoperta. Si può sfruttare per abbellire aiuole e bordure, ma si presta perfettamente anche alla messa in vaso.

Per i colori non avremo che l’imbarazzo della scelta. Non solo blu, giallo, bianco o bronzo, ma alcune varietà sono addirittura bicromatiche.

Scegliamo un terreno ben drenato e piantiamolo a una profondità massima di 10 cm. A primavera inoltrata ci ringrazierà con tante fioriture generose.

Non facciamoci mancare i Muscari

Tra le piante da avere assolutamente in giardino la prossima primavera ci sono anche i muscari. I loro fiori, simili a minuscole campane o chicchi d’uva di colore blu, bianco, rosa o violaceo, sbocciano copiosamente a grappoli.

Amano le zone ben illuminate e resistono anche a basse temperature. Non necessitano di tanta acqua, ma garantiamogli comunque innaffiature regolari.

Oltre ai narcisi ecco 3 piante belle e colorate da piantare in giardino a ottobre. Se i fiori sono la nostra passione, ecco 3 orchidee meravigliose per abbellire la casa che pochi conoscono.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te