Questo preparato economico e naturale fa scappare subito le cimici e profuma la casa

Siamo in autunno e cominciamo a sentirlo appieno, le temperature infatti si stanno abbassando. In più anche sulle nostre tavole arrivano i tipici prodotti di stagione, come questo succoso frutto che potrebbe combattere l’invecchiamento delle cellule e dell’occhio.

Torna però con l’autunno anche uno degli insetti più odiati di sempre, la cimice. Le sue invasioni non saranno più un problema perché questo preparato economico e naturale fa scappare subito le cimici e in più profuma la casa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Le cimici

Le più diffuse in Italia sono le tipiche cimici verdi europee, anche se negli ultimi anni è molto diffusa anche quella asiatica.

Sono insetti che si nutrono di foglie e frutta, deturpando quindi le nostre piante. Con l’autunno però e con il calo di temperatura cercano posti riparati e caldi.

Purtroppo molto spesso quel tepore tanto ambito lo trovano nelle nostre abitazioni.

Questo tipo di insetto non punge ed è perlopiù innocuo per l’uomo, ma nonostante questo la sua presenza è tutto tranne che piacevole.

Tanto più in questa stagione, poiché la loro presenza è alquanto massiccia. Il volo delle cimici è rumoroso e fastidioso poiché emettono un forte ronzio. La caratteristica però che ce le rende insopportabili davvero è una: le sostanze maleodoranti che emettono. Un’arma di difesa che utilizzano se minacciate o quando le si schiaccia. Una puzza davvero pungente e soprattutto persistente e difficile da mandare via.

Questo preparato economico e naturale fa scappare subito le cimici e profuma la casa

Le cimici si introducono in casa attraverso piccole fessure, persiane e finestre. Spesso le troviamo dentro il bucato ritirato dopo averlo steso ad asciugare.

Oltre ad assicurarci di rendere inaccessibili i punti che le cimici potrebbero sfruttare per entrare, possiamo però combatterle anche con elementi naturali ed economici.

Abbiamo visto anche questo straordinario bulbo con fiori da fiaba in primavera che allontana gli insetti. Un rimedio può essere l’aglio, ma dato il forte aroma per molti potrebbe risultare alquanto sgradevole.

Quindi meglio quest’altra soluzione molto più profumata e piacevole poiché sfrutta alcune erbe aromatiche diffuse e amate.

Ci serviranno infatti foglie di menta e basilico. Tritiamole fino ad ottenerne all’incirca due cucchiai di ognuna. Bolliamo mezzo litro d’acqua e mettiamo a infusione le nostre foglioline tritate. Facciamo raffreddare e trasferiamo in un contenitore spray.

Adesso basterà spruzzare il nostro composto nei punti più a rischio invasione o dove sappiamo possano esserci. Avremo ottenuto così due piccioni con una fava: niente cimici con la loro puzza ma bensì un aroma gradevole diffuso per la casa. Possiamo usarlo anche sui balconi o sul nostro stendino. Quello che è un profumo per noi, risulterebbe invece sgradito alle cimici e le metterebbe finalmente in fuga.

Approfondimento

Tanti ignorano questa soluzione definitiva che libera dai piccioni facendoli andare via subito dai davanzali

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te