Oltre a scarafaggi e topi anche questo animaletto presente in casa è pericoloso per la salute

Gli scarafaggi sono insetti poco tollerati che spesso convivono con noi nell’ambiente domestico. Ci accorgiamo della loro presenza solo quando si rendono visibili. Infatti si nascondono negli angoli bui, spesso della cucina, ed è proprio qui che trovano il loro habitat ideale. Sono marroni e di piccole dimensioni, e grazie alla forma appiattita del corpo, si intrufolano ovunque.

Sono spesso presenti nelle zone umide della casa, in cucina e nelle vicinanze dei rifiuti.

Oltre agli scarafaggi, stiamo attenti anche ai tanto temuti topi. Spesso si trovano all’interno di case in campagna e si intrufolano nelle abitazioni grazie a fori e piccoli spazi. Ci accorgiamo di loro, grazie alla presenza degli escrementi e dai danni che provocano rosicchiando tutto quello che trovavo.

Oltre a scarafaggi e topi anche questo animaletto presente in casa è pericoloso per la salute

Non dimentichiamo che questi due animali sono molto pericolosi per l’uomo, perché portatori di infezioni e malattie gravi. Ma facciamo attenzione, perché oltre a scarafaggi e topi anche questo animaletto presente in casa è pericoloso per la salute.

Si tratta di minuscoli insetti che si annidano principalmente dove c’è la polvere, ma anche legno e piante. Non sono visibili ad occhio nudo e si sviluppano prevalentemente in luoghi umidi.

Piccoli e molto pericolosi. Parliamo degli acari che possono provocare forti allergie, problemi alle vie respiratorie e arrossamento degli occhi. Ma non solo, colpiscono anche la pelle e le loro punture si manifestano come piccole bolle molto pruriginose e dolorose.

Qualche rimedio efficace per eliminare gli acari

Per evitare allergie e punture fastidiose, bisognerebbe provvedere ad una accurata pulizia della casa. Infatti, ci sono dei piccoli consigli molto utili da seguire.

Ricordiamo di lavare le lenzuola una volta a settimana, utilizzando un programma ad alta temperatura. Arieggiamo le stanze e nelle giornate di sole esponiamo all’aria aperta materassi e cuscini. Utilizziamo l’aspirapolvere e dei panni elettrostatici per eliminare la polvere.

Molto importante è mantenere una perfetta pulizia all’interno delle camere da letto. Ma soprattutto facciamo attenzione perché se troviamo della muffa sotto al materasso probabilmente non abbiamo pulito per bene questa parte del letto.

Oltre ai consigli poc’anzi descritti, possiamo utilizzate anche dei prodotti naturali per eliminare gli acari presenti in casa. Sappiamo che il bicarbonato è molto efficace. Ma anche gli oli essenziali sono molto utili. Ad esempio, si può spruzzare l’olio tea tree direttamente nelle stanze oppure l’olio di nemm, diluito con l’acqua, vaporizzato su divani in tessuto, cuscini e materassi.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te