Oltre a infusi e tisane drenanti, contro la cellulite potremmo provare questi facilissimi esercizi che rubano pochi minuti

Giugno è ormai quasi finito e questo significa che si avvicina sempre di più il tanto atteso momento delle meritate vacanze.

Da questo punto di vista, i sentimenti potrebbero essere contrastanti: la voglia di mettersi in costume è tanta, ma che dire del fisico?

Alcune non ci fanno caso, ma per altre potrebbe essere motivo di disagio: fianchi, pancetta e cellulite sembrano problemi insormontabili.

Per quanto riguarda la pancia nello specifico, se si tratta di gonfiore addominale potremmo riuscire a risolvere il problema con alcune bevande drenanti.

Lo stesso si potrebbe dire per ciò che concerne il versante ritenzione idrica: una corretta idratazione è la base di partenza per arginare il problema.

Tuttavia, oltre a infusi e tisane drenanti, contro la cellulite potremmo provare alcuni esercizi che si fanno a casa o fuori in pochi minuti.

Certo, l’esercizio non è garanzia di scomparsa immediata della tanto odiata buccia d’arancia, ma almeno saremo più toniche.

Innanzitutto, non è da sottovalutare l’importanza dell’esercizio aerobico, che potrebbe aiutare a bruciare calorie e a perdere peso oltre a migliorare la cellulite.

Non si tratta di fare grandi sforzi: al contrario, le attività di riferimento sono comuni e semplicissime.

Basterebbe una rilassante camminata, ma anche la corsa, il nuoto o una bella pedalata sulla ciclabile non sono da meno.

Scegliamo uno di questi sport oppure combiniamoli, alternandoli a piacere nel corso della settimana e magari facendoli in compagnia.

Oltre a infusi e tisane drenanti, contro la cellulite potremmo provare questi facilissimi esercizi che rubano pochi minuti

Arriviamo ora a quelle che per molti sono dolenti note, ovvero squat e affondi: esercizi di per sé antipatici, ma ne basterebbero davvero pochi.

Potremmo stare sulle 10-12 ripetizioni per gamba nel caso dell’affondo e del piegamento nel caso dello squat, senza eccedere le due sessioni settimanali.

In alternativa, perché non provare un altro esercizio altrettanto semplice e brevissimo?

Si tratta dello step up con affondo, adatto a rinforzare glutei, quadricipiti e muscolatura della coscia.

Tutto quello che ci occorre per eseguirlo a casa è una panca bassa o un gradino rialzato, che possiamo trovare anche in esterni.

Posizioniamoci a 1 metro di distanza dalla panca, quindi saliamo con il piede destro mentre muoviamo il sinistro verso l’alto.

Abbassiamo poi la gamba sinistra e ritorniamo lentamente nella posizione di partenza.

Distendiamo poi all’indietro la gamba destra e ritorniamo nuovamente a pari.

Lettura consigliata

Ecco come iniziare a prepararsi per la prova costume e avere un bel fisico anche senza fare la dieta

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te