Non tutti conoscono questi trucchi per tagliare le bollette e fare fronte ai rincari 

La guerra alle bollette è scoppiata. Dopo due anni di cali del costo dell’energia, l’autunno ci ha accolto con una notizia tremenda. Ci saranno rincari monstre per luce e gas. Lo stesso premier Draghi in un suo intervento ha ammesso possibili aumenti del 30% per il gas e del 40% per l’elettricità. Come ci si può difendere dall’offensiva dei prezzi dell’energia? Con dei semplici accorgimenti che possono abbassare il costo delle bollette. Non tutti conoscono questi trucchi per tagliare le bollette e fare fronte ai rincari.

Via alla neutralizzazione degli aumenti per chi è in difficoltà economiche

Che la situazione sia grave lo dimostra il tempestivo intervento del Governo. Di fronte al rischio del caro bollette anche del 40% è intervenuto con una serie di provvedimenti per famiglie e imprese. Il Governo ha di fatto neutralizzato gli aumenti per le famiglie in difficoltà economiche, quelle che usufruiscono dei vari bonus sociali sull’energia. Inoltre tra ottobre e dicembre un provvedimento dell’Esecutivo ha tagliato l’IVA sul gas naturale al 5% per tutti gli utenti.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Tuttavia questi interventi sono di natura temporale. Per abbassare la bolletta della luce e del gas occorre agire anche sul lato del consumo, scegliendo strategie di risparmio di lungo periodo. Per esempio la scelta del gestore può fare un’importante differenza sul costo annuo delle bollette. Grazie al mercato libero adesso l’utente può scegliere il gestore che più preferisce. Come fare? Lo riveliamo in questo articolo: “Come evitare la stangata delle bollette e risparmiare oltre 200 euro l’anno su luce e gas

Non tutti conoscono questi trucchi per tagliare le bollette e fare fronte ai rincari

Ma si può tagliare la bolletta anche con un uso intelligente degli elettrodomestici. I piccoli trucchi taglia consumo che vi suggeriamo nelle prossime righe potranno fare risparmiare alla fine dell’anno anche centinaia di euro.

Lavastoviglie, forno, frigorifero e lavatrice sono i 4 principali succhia soldi. La lavatrice utilizziamola sempre a pieno carico e mai con temperature oltre 30° o 40°. I detersivi oggi sono molto efficienti e si ottiene un ottimo bucato anche a quelle temperature. Se possibile scegliamo il programma eco, più lungo ma più risparmioso.

Usiamo il programma eco anche per la lavastoviglie e anche in questo caso facciamola partire solamente a pieno carico. Lavastoviglie e lavatrici facciamole girare la sera, la tariffa della bolletta è spesso minore. A meno che non si abbia una tariffa oraria unica, ma siamo sicuri che convenga?

Il frigorifero teniamolo chiuso il più possibile ed evitiamo di inserire cibi caldi. Il forno è l’elettrodomestico che consuma maggiormente, specialmente se elettrico. Il consiglio è sfruttare maggiormente il microonde, per ridurre l’uso del forno. Ma anche per risparmiare tempo nella cottura dei cibi.

Altri utili consigli su come salvarsi dal caro bolletta si trovano in questo articolo: “In arrivo una tremenda stangata sulle bollette ma ci si può difendere così“.

Approfondimento

Il trucco poco conosciuto per pagare in modo velocissimo bollette e utenze domestiche semplicemente da casa e risparmiando tempo e denaro

Consigliati per te