Come evitare la stangata delle bollette e risparmiare oltre 200 euro l’anno su luce e gas

Le bollette rimangono sempre il cruccio di ogni italiano. A maggiore ragione in tempi come quelli che stiamo vivendo, di difficoltà economica per molti. Ma c’è una soluzione per risparmiare sulle tariffe dell’energia e dell’acqua. In questo articolo vi riveliamo come evitare la stangata delle bollette e risparmiare oltre 200 euro l’anno su luce e gas.

Bonus e sconti per le famiglie in difficoltà

Il 2021 è partito con una stangata sulle bollette di Luce e Gas. Secondo Arera, Autorità per la regolazione dell’energia, reti e ambienti, nei primi tre mesi dell’anno ci saranno rincari del 5%.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Negli altri trimestri dell’anno non si prevedono miglioramenti. Anche perché con la ripresa della crescita economica, i primi rincari saranno sulle materie prime, gas e petrolio, e quindi dell’energia elettrica.

Come evitare la stangata delle bollette e risparmiare su luce e gas? La prima strada è quella di ricorrere ai bonus sociali. Questi si manifestano come sconti sulle bollette dell’energia ma anche dell’acqua. Sconti che possono essere non solo nazionali, ma anche a livello regionale.

Tuttavia, questi sconti in genere sono riservati a famiglie in difficoltà economiche, quindi con redditi minimi. Come può una famiglia che non può godere (per fortuna) di tali agevolazioni, abbassare comunque la bolletta? Ricorrendo al mercato libero.

Come evitare la stangata delle bollette e risparmiare oltre 200 euro l’anno su luce e gas

Grazie alla forte concorrenza che vige sul mercato libero dell’energia, si possono ottenere prezzi ridotti e sconti vantaggiosi per i nuovi clienti. La tv in queste settimane pullula di offerte di nuove società.

Ma si possono scoprire anche con una semplice navigazione su Internet. Attraverso l’utilizzo di portali di confronto, si può facilmente, e rapidamente, verificare se ci sono offerte che possono fare abbassare le tariffe.

Ma quanto si può risparmiare? Mettendo a confronto le tariffe migliori del mercato libero con i valori del mercato tutelato, il risparmio medio annuale è di 150 euro.  Il calcolo si basa su consumi di 2.700 KWh per la luce e di 1400 Smc per il gas.

Secondo uno studio della società Sos Tariffe, su dati del 2020, col mercato libero un single potrebbe risparmiare quest’anno 130 euro circa. Una coppia sui 140 euro circa. Una famiglia di 4 persone potrebbe risparmiare fino a 217 euro.

Consigliati per te