Non solo quelli in stile impero ma anche questi abiti estivi nascondono la pancetta, rendendo fianchi e vita dei punti di forza

Quando andiamo a fare compere, i nostri difetti fisici sembrano mettersi in mostra per complicarci le scelte e farci passare la voglia di spendere. Eppure, ci sono degli abiti in grado di trasformare i difetti fino a farli diventare dei punti di forza. Esistono, poi, numerosi trucchi che possiamo utilizzare per continuare ad acquistare senza pensare tanto al fatto che un capo possa starci bene o male.

Se abbiamo fianchi larghi e un po’ di pancetta, acquistare una camicetta con le ruches oppure un abito con delle decorazioni nella parte superiore è una buona mossa. Distogliendo l’attenzione dalle parti critiche, possiamo porre rimedio e allo stesso tempo avere nell’armadio un capo versatile.

Gli abiti stile impero, per esempio, avevano la vita alta fino a sotto il seno e scendevano lunghe e dritte. Sono tornati di moda negli anni Sessanta grazie a Givenchy e Dior e poi negli anni Ottanta con le collezioni di Romeo Gigli.

Versatilità ed eleganza

Non solo quelli in stile impero sono abiti utili per nascondere fianchi e pancetta, però, lo sono anche molti altri di moda nel 2022 con tagli ultra moderni. Per esempio, il vestito a trapezio di tendenza negli anni Sessanta e tornato alla ribalta quest’anno proprio per la sua versatilità. Ottimo per ufficio, o per una serata particolare, è in grado di snellire la figura e mascherare i difetti. Se la nostra silhouette non è armonica, l’abito ci ridà equilibrio e, se vogliamo mettere in evidenza le spalle, possiamo indossarlo smanicato. Quello mini metterà in evidenza le gambe.

Già in primavera, e ora in estate, Elena Mirò ha proposto la sua linea di abiti a tunica. Disegnati per sposare eleganza e comodità con tessuti freschi e moderni, possono essere indossati in ogni occasione. L’abito a tunica copre i fianchi ed esalta le forme anche con indosso i jeans, mentre con una cintura trasforma la vita in punto di forza.

Non solo quelli in stile impero ma anche questi abiti estivi nascondono la pancetta, rendendo fianchi e vita dei punti di forza

L’alternativa alla lunghezza dello stile impero è dato dagli abiti chemisier al ginocchio e da quelli ampi a trapezio. Nascondono la pancetta e mettono in evidenza le gambe slanciando la figura. Con i collant colorati o con sandali e stivaletti l’outfit diventerà perfetto. Quelli Ralp Lauren sono minimali ed eleganti e hanno un costo abbordabile. Quello a trapezio Victoria Bckham, in stile floreale, ha un prezzo più elevato. Molto elegante lo stile plissetato che si trova a prezzi incredibili sul sito di acquisti on line Shein che è uno dei più nominati su Tik Tok e Instagram.

Zara, invece, propone mini abiti stretch con lo scollo a V con spalline larghe, mentre H&M preferisce maggiore lunghezza che faccia risaltare lo chiffon e le borchie decorative. Decorazioni e accessori sono fondamentali per farci sentire a nostro agio. Con una cintura possiamo arricchire il punto vita e con una calzatura ad hoc evidenziare caviglie e polpacci per valorizzare l’abito.

Lettura consigliata

Questo segreto permetterà di truccarci in 5 minuti, dimostrando 10 anni in meno e facendo sparire le rughe dal contorno occhi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te