Non solo albumi perché per avere delle omelette morbidissime possiamo aggiungere un cucchiaio di questa bevanda

Si torna in cucina e magari la domenica sera si potrebbero preparare delle gustose omelette. Quando cuciniamo qualsiasi piatto, nella nostra mente lo immaginiamo sempre in un modo. Poi, una volta che lo abbiamo finito di cucinare, invece, è completamente altro.

In cucina però ci sono tantissimi trucchi che nessuno mai svela, ma che rendono i nostri cibi deliziosi. E nel caso delle omelette le rendono morbidissime.

Quasi tutti, infatti, per rendere le omelette morbide usano solo gli albumi e buttano i tuorli. In questo modo la consistenza sarà più morbida, ed è vero. Però, così facendo, si andrà a sprecare l’uovo, dato che ne useremo solo metà.

È un pochino lo stesso concetto del Parmigiano. Quando finisce rimane la buccia, che solitamente buttiamo, ma in realtà in cucina si può ancora usare tantissimo.

Fortunatamente esiste un piccolo trucco di cucina, un segreto che ci permetterà di utilizzare l’uovo intero e avere allo stesso tempo la nostra omelette morbida.

Per fare le omelette morbide ci servirà un solo ingrediente in più rispetto a quelli che usiamo solitamente.

Non solo albumi perché per avere delle omelette morbidissime possiamo aggiungere un cucchiaio di questa bevanda

Partiamo subito con il dire che l’omette non è una frittata. Quindi, se quando la cuciniamo usiamo lo stesso procedimento, allora stiamo facendo una frittata chiusa.

Per fare un’omelette tutto quello che occorre saranno uova, sale, latte e olio. Mettiamo tutto, tranne l’olio, in una ciotola e con una frusta amalgamiamo il tutto.

Sarà pronta quando, tirando su la frusta, il composto cadrà a filo.

Ora prendiamo una padella e mettiamo un filo d’olio. Aggiungiamo il composto e procediamo con la cottura. Controlliamo bene i bordi, non alziamo troppo la fiamma, muoviamola per bene e poi serviamola quando è pronta.

Ma nell’impasto, per avere la nostra omelette morbida, possiamo aggiungere un vino frizzante, come ad esempio lo Champagne o del Prosecco. Basterà solo un cucchiaio, quindi non c’è bisogno di esagerare con il vino.

Attenzione perché le omelette possiamo farle con il prosciutto, ma possiamo farcirle anche con le verdure. Infatti possiamo aggiungere anche degli asparagi alla nostra ricetta.

E se ci avanzano delle uova e delle verdure, possiamo cucinare una torta rustica da mangiare il giorno dopo. E allora non solo albumi perché per avere delle omelette morbide possiamo usare il vino frizzante.

Lettura consigliata

Incredibili idee per decorare una torta di compleanno come un vero pasticcere stellato

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te