Non la camminata o la ginnastica dolce, ecco l’attività che rinforza articolazioni ed equilibrio negli anziani

Quando si arriva a una certa età, sono tante le nuove problematiche che ci troviamo a dover fronteggiare. Ma non dobbiamo darci per vinti, perché, anche secondo la scienza, c’è sempre un modo per contrastare gli acciacchi dell’età. I punti deboli, quando si diventa anziani, sono la maggiore fragilità di muscoli, ossa e articolazioni. Dunque bisogna trovare l’attività giusta per migliorare questi aspetti. L’Istituto Superiore della Sanità ne suggerisce una a cui pochi si dedicano, ma che sembrerebbe efficace. Secondo gli esperti, non la camminata o la ginnastica dolce, ecco l’attività che rinforza articolazioni ed equilibrio negli anziani. Il consiglio si basa su uno studio.

Svolgendo questa attività per due volte a settimana, persone con più di 65 anni hanno visto migliorare il loro stato di forma generale. A beneficiarne sono stati soprattutto la stabilità e la forza articolare, fattori fondamentali per vivere al meglio l’anzianità, allontanando anche il rischio di cadute.

Non la camminata o la ginnastica dolce, ecco l’attività che rinforza articolazioni ed equilibrio negli anziani

Un gruppo di studiosi del Temple University’s Gait Study Center ha cercato di trovare la migliore attività per risolvere i problemi motori degli anziani. Dopo uno studio condotto su un gruppo di anziani, i ricercatori hanno eletto lo yoga come miglior esercizio da svolgere per ritrovare una deambulazione sicura.

La ricerca ha preso a campione 24 donne anziane, che non avevano alcuna esperienza pregressa nello yoga. Ha sottoposto queste donne a un programma di yoga Iyengar della durata di ben 9 mesi.

Alla fine del programma, i ricercatori hanno constatato nelle donne una camminata più sicura, veloce e stabile. Inoltre, lo yoga aveva anche aumentato la flessibilità e la resistenza delle loro articolazioni e un netto miglioramento dell’equilibrio.

Spariscono i dolori a ossa e articolazione e diminuisce anche il rischio di cadere

Stando alle parole dei ricercatori e ai risultati del loro studio, i benefici dello yoga sugli anziani non finiscono qui. Alla fine del programma, molti membri del campione hanno smesso di lamentare dolori a schiena e ginocchio. Inoltre, dicono gli esperti che questi miglioramenti in deambulazione ed equilibrio possono ridurre il rischio di cadute. Le cadute sono sempre un pericolo per la salute gli anziani. Secondo i Centers for Disease Control and Prevention, costituiscono il motivo di un terzo dei ricoveri e dei traumi (non mortali). Per questo, lo yoga può migliorare (e non di poco) il tenore di vita di un anziano.

Lettura consigliata

Altro che corsa e camminata, ecco come eliminare velocemente la pancia dopo i 40 anni

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te