Non è francese questo grande vino economico che possiamo anche trovare al supermercato per stupire gli ospiti

I vini francesi sono conosciuti in tutto il Mondo per la loro alta qualità e per il grande interesse che suscitano nelle migliori tavole. Anche noi italiani abbiamo dei vini eccellenti che tutto il Mondo ci invidia. Inoltre, abbiamo anche la fortuna di possedere una varietà tale di vini da accontentare realmente tutti i possibili palati.

Tuttavia, il vino di cui gli esperti di ProiezionidiBorsa vogliono parlare oggi arriva dalla Spagna. Non è il famoso Cava catalano e nemmeno un Rioja, che sono due tipi di vino spagnoli molto apprezzati e conosciuti. In particolare, non è francese questo grande vino economico che ci farà seriamente fare un figurone proprio con tutti.

Un vitigno del Nord

Parliamo del Mencia, vitigno leggendario che ha raccontato la cultura della Spagna attraverso i secoli. Infatti, gli studiosi affermano che furono proprio i romani a introdurre in Spagna questo meraviglioso vitigno.

La zona di predilezione riguarda la parte nord occidentale del Paese. Come la grande maggioranza dei vini europei anche il Mencia ha conosciuto dei periodi difficilissimi a causa della filossera ma da ormai quasi cento anni ha trovato nuova linfa.

Il vino del Mencia è molto aromatico, fruttato e intenso. Per una lampante similitudine, fino a poco tempo fa in molti pensavano che il Mencia fosse un clone del Cabernet Franc.

Non è francese questo grande vino economico che possiamo anche trovare al supermercato per stupire gli ospiti

Il Mencia si coltiva essenzialmente nelle Asturie, in Castiglia e in Galizia. Anche la Cantabira e la Mancia hanno alcuni appezzamenti di questo vitigno, ma è più tipico delle regioni precedentemente indicate.

La ribeira sacra è la zona di eccellenza di questo vino che qui riesce a rendere le sue bottiglie migliori. Infatti, oltre alle classiche tonalità di frutta che sono tipiche del vitigno, in queste zone il mencia riesce addirittura a sviluppare dei terziari di cuoio molto interessanti al naso.

Questo vino si accompagna perfettamente ai formaggi poco stagionati e agli insaccati in generale. La temperatura di servizio non deve superare i 17 gradi e si consiglia di aprire la bottiglia un’ora prima di consumarla.

Possiamo trovare questo vino nei più grandi ipermercati delle nostre città, nella parte dedicata naturalmente ai vini di origine straniera.

Approfondimento

Molti ignorano che sono questi i vini più bevuti al Mondo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te