Non corsa e camminata, ecco l’esercizio che salverebbe il cuore abbassando la pressione oltre al colesterolo

Sappiamo che un’attività fisica costante, combinata con una sana alimentazione, può dare grandi benefici al nostro organismo. Specialmente dopo una certa età, è importante non cedere alla pigrizia e continuare a muoverci. Così facendo potremo arginare gli acciacchi del tempo. In particolare, l’attività fisica serve a rinforzare il nostro apparato cardiocircolatorio, riducendo i rischi di malattie. Ma la domanda che molti si fanno è: qual è la migliore attività fisica per la salute del cuore?

Recenti scoperte scientifiche sembrano aggiungere interessanti particolari a quello che solitamente crediamo. Infatti, non servirebbe necessariamente un’attività ad alto impatto aerobico per rinforzare il cuore. Secondo gli esperti, non corsa e camminata, ecco l’esercizio che salverebbe il cuore abbassando la pressione oltre al colesterolo. I vantaggi di questo allenamento, di cui gli studiosi hanno rivelato i benefici, è la semplicità con cui si svolge. È un’attività alla portata di tutti, che possiamo fare comodamente a casa, in poco spazio e, soprattutto, a tutte le età.

Non corsa e camminata, ecco l’esercizio che salverebbe il cuore abbassando la pressione oltre al colesterolo

Sulle pagine di ProiezionidiBorsa abbiamo già analizzato, con il supporto di studi scientifici, i possibili benefici dello yoga sui livelli di colesterolo cattivo. Ora una nuova ricerca, riportata dall’Istituto Superiore di Sanità, ne attesta le potenzialità anche su altri fronti della prevenzione cardiovascolare.

Stando alle parole degli esperti, questa antica pratica, che viene dall’Oriente (ma ormai ampiamente sdoganata in occidente), sarebbe un toccasana per il nostro cuore. La notizia arriva da una squadra di ricercatori dell’Università di Harvard. Secondo i loro rilievi scientifici, fare yoga darebbe benefici similari a quelli dell’allenamento tradizionale, quando si parla di salute cardiovascolare.

È possibile migliorare tutti i valori utili alla prevenzione cardiovascolare rimanendo in pochi metri quadrati di spazio?

La rivoluzione, portata dalla ricerca sopracitata, avrebbe un certo impatto sulla nostra vita di tutti i giorni. Molte persone, infatti, rinunciano a fare attività fisica per mancanza di tempo o anche per necessità di risparmiare. Lo yoga permetterebbe di ovviare a queste problematiche, essendo un’attività da svolgere in pochi metri di spazio e con il solo utilizzo di un tappetino.

I suoi benefici sul nostro organismo, però, non sarebbero inferiori a quelli di una comune corsa o camminata. I ricercatori, in seguito a ben 37 trial clinici su classi di yoga, affermano che aiuterebbe a ridurre peso, pressione sanguigna e colesterolo. Questi fattori sono tutti essenziali per avere un cuore in salute e la speranza di vivere bene e a lungo.

Lettura consigliata

Non la camminata o la ginnastica dolce, ecco l’attività che rinforza articolazioni ed equilibrio negli anziani

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te