Nessuno immaginerà mai che questi deliziosi piatti siano un modo eccezionale di riciclare la pasta avanzata

In cucina non bisogna buttar mai via nulla e certamente non gli avanzi. Con poca abilità e un pizzico di fantasia è possibile “riciclare” anche gli avanzi e farli sembrare una ricetta del tutto nuova. La pasta è una delle protagoniste indiscusse del riciclo in cucina. Con questi consigli della Redazione nessuno immaginerà mai che questi deliziosi piatti siano un modo eccezionale di riciclare la pasta avanzata dal giorno precedente. Ecco subito tante incredibili idee per i Lettori.

Muffin salati di pasta

La pasta avanzata è perfetta per cucinare degli ottimi muffin salati. Basterà aggiungere una buona dose di formaggio grattugiato, del pepe nero e magari della pancetta per impreziosirne il gusto. Basterà collocare la pasta nei piccoli pirottini di alluminio, dopo averla passata nel pan grattato. Poi cuocerli a 180 gradi per una decina di minuti. Grazie a queste fantastiche idee nessuno immaginerà mai che questi deliziosi piatti siano un modo eccezionale di riciclare la pasta avanzata. Eccone subito un secondo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Pasta nuova vita nuova

Occorrerà aggiungere delle verdure trifolate in padella alla pasta al pomodoro rimasta dal giorno precedente per ottenere una nuova ricetta. Si tratta della “pasta riscaldata”, una ricetta molto nota nel mondo della cucina. Aggiungere zucchine, melanzane o peperoni trifolati, un po’ di formaggio grattugiato, del burro e una buona manciata di prezzemolo. Scaldare tutto in padella per il tempo sufficiente a far amalgamare tutti gli ingredienti.

Pizza con la pasta

E che dire di questo riciclo creativo che vede la pasta diventare un’ottima pizza? Basterà collocare la pasta avanzata in una teglia per pizza, aggiungere del pepe, la mozzarella a dadini, pomodorini, olive acciughe e formaggio. Infornare per far cuocere tutti gli ingredienti aggiunti e abbellire con basilico fresco e qualche giro d’olio a fine cottura.

Il caciocavallo

Caciocavallo, provola o caciotta affumicata sono tutti latticini perfetti per la “pasta ripassata in padella”. Basterà tagliarli a cubetti e aggiungerli alla pasta del giorno prima in padella. Con il calore essi fonderanno e la pasta diventerà immediatamente filante.

Torta salata

È possibile anche usare gli avanzi di pasta corta (maccheroni, rigatoni, mezze maniche e simili) per realizzare una torta salata. Occorrerà collocarli in posizione eretta in una teglia come quella per ciambelle.

Poi condire con sugo, prosciutto cotto o ritagli vari di salumi, un po’ di pomodoro, abbondante mozzarella e del basilico fresco. Tutto diventerà croccante e filante come in una comune torta salata.
Per conoscere poi tutti i segreti per torte salate perfette ecco subito un’altra mini-guida.

Consigliati per te