Nella top 10 dei centri più inquinati d’Europa si troverebbe questa città italiana, secondo un’indagine, e non è Milano

La crisi climatica è uno dei temi più scottanti al giorno d’oggi e ha avuto una grande risonanza anche grazie agli eventi pandemici verificatisi nell’ultimo biennio. Infatti, molte persone anche grazie al Covid 19 hanno sentito l’esigenza di trasferirsi in luoghi più ampi e a contatto con la natura. Effettivamente, gli effetti della reclusione forzata hanno cambiato la vita a tutti noi e hanno portato alcuni a fuggire dalla città per andare in campagna. Negli spazi verdi, in effetti, c’è meno inquinamento acustico, ma anche dei ritmi più sereni e un’aria più respirabile.

Ci sono però degli spazi urbani che risultano di gran lunga peggiori di altri, soprattutto per quest’ultima caratteristica. Oggi vediamo uno di questi, che purtroppo è finito in una analisi, condotta nel 2022 da Ener2Crowd, e che prende in considerazione l’inquinamento dell’aria. Infatti, nella top 10 dei centri più inquinati di tutto il Vecchio Continente si può trovare questa città del nord Italia totalmente insospettabile. Scopriamo insieme di quale si tratta.

Chi sarebbero i peggiori di tutti secondo questa indagine

Però, prima, diamo uno sguardo al Mondo intero. Le grandi Nazioni spesso sono quelle verso cui si può puntare il dito contro per quanto riguarda l’inquinamento. Nel dettaglio, le prime in questa sfortunata classifica sono le megalopoli cinesi. Infatti, il sovraffollamento e l’alto ritmo industriale da cui sono caratterizzate sono fra i principali fattori che giocano a loro sfavore. Nonostante la maggiore attenzione all’ambiente, sarebbe in una brutta posizione anche Tokyo, capitale del Sol Levante. Anche i luoghi più occidentali però non sono scevri di rischi e problemi. Mosca, Istanbul, New York e San Pietroburgo, ma anche Francoforte e Berlino, sono infatti alcuni fra i luoghi meno salubri in cui vivere. La prima, secondo le statistiche aggiornate quest’anno, sarebbe la più inquinante di tutto il continente europeo.

Nella top 10 dei centri più inquinati d’Europa si troverebbe questa città italiana, secondo un’indagine, e non è Milano

Concentriamoci però maggiormente sull’Europa. La peggiore sarebbe Tetovo, località situata nella Macedonia del Nord. L’Italia però non se la cava tanto meglio. Infatti Torino sarebbe la città più inquinata della nostra penisola, nonostante l’opinione comune attribuisca questo primato a Milano. Emetterebbe infatti ben 23 tonnellate di anidride carbonica nell’atmosfera ogni anno. Ma non solo: sarebbe anche posizionata al settimo posto in Europa e sarebbe ben 52esima in tutto il globo. Rimarremo invece stupiti a scoprire qual sarebbe la città più vivibile della nostra Nazione.

Lettura consigliata

A poche ore dall’Italia si troverebbe la città più felice del Mondo dove si vivrebbe al meglio secondo le indagini statistiche

Consigliati per te