Ne basta una manciata per togliere la puzza di zolfo dai jeans nuovi

Quante volte abbiamo acquistato dei jeans nuovi e, una volta a casa, siamo corsi a lavarli perché puzzavano di zolfo. Il problema è che il lavaggio la maggio parte delle volte non fa nulla e l’olezzo persiste.

L’odore di cui spesso i jeans sono intrisi è dovuto al trattamento chimico a cui è sottoposto il denim per assumere le diverse colorazioni. Spesso si usa ancora l’indaco per la tintura. Poi il denim va “scolorito” per le varie sfumature in cui siamo abituati a vederlo e quindi è sottoposto al alcuni lavaggi. Infine, non dimentichiamo il finissaggio, operazione in cui si “fissa” il colore. Vediamo, però, come togliere il caratteristico odore.

Ne basta una manciata per togliere la puzza di chimico e zolfo dai jeans nuovi

Per prima cosa metteremo i nostri jeans in un sacchetto di plastica per alimenti dotato di chiusura a zip con una manciata di bicarbonato. Lasciamoli “riposare” per almeno cinque o sei ore, poi scuotiamo il sacchetto in modo che il bicarbonato venga ulteriormente sparso.

Attendiamo ancora qualche ora. Estraiamo i jeans e mettiamo in lavatrice per il consueto lavaggio.

Togliere gli odori dai vestiti con l’aceto

Possiamo, inoltre, ricorrere a un altro rimedio casalingo, ossia l’aceto. Questo metodo può essere usato anche per altri tipi di indumenti. Mettiamo, quindi, in catino colmo di acqua tiepida in ammollo i jeans nuovi. Aggiungiamo due tazze di aceto e mescoliamo con un cucchiaio.

Lasciamo in ammollo per un quarto d’ora e poi mettiamo in lavatrice. L’aceto avrà assorbito ogni traccia di cattivo colore.

Jeans neri: come lavarli

Il jeans nero è una categoria a parte sia per quanto riguarda lo stile sia per quanto riguarda il lavaggio. Con un jeans nero potremo essere eleganti in ogni occasione e a qualsiasi età. Il denim nero si presta a diversi tagli di pantaloni, da quello a zampa d’elefante allo skinny. Per quanto riguarda il lavaggio, invece, per fissare il colore e far in modo che non scolorisca a ogni lavaggio potremo adottare questo metodo. Per ravvivare il nero, oltre a un infuso si foglie d’edera, infatti, si può usare la birra.

Mettiamo nella vaschetta della lavatrice una tazza di birra. Per fissare il colore invece prepariamo un prelavaggio in questo modo. Mettiamo in ammollo i jeans neri in un catino colmo di acqua e una tazza di sale grosso che faremo sciogliere. Dopo un’ora il nero non spingerà più. Ne basta una manciata ma i risultati saranno strabilianti.

Lettura consigliata

2 imperdibili trucchi per acquistare i jeans e per salvarli dallo sbiadimento

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te