Morbido e gustoso questo piatto unico di patate per stupire tutta la famiglia

Spesso e volentieri quando abbiamo pochi ingredienti in casa non sappiamo cosa portare in tavola, soprattutto nel momento in cui abbiamo ospiti. Per questo oggi spieghiamo come servire un piatto molto raffinato con degli elementi che sicuramente avremo in frigo e in dispensa. Infatti è morbido e gustoso questo piatto unico a base di patate che diventa veramente raffinato se cucinato in questo modo. Scopriamo insieme come preparare il soufflé di patate di Sperlonga, un piatto tratto dalle tradizioni culinarie dei Visconti.

Gli ingredienti necessari per portarlo in tavola

  • 5 patate di medie dimensioni;
  • 100 g di prosciutto cotto, preferibilmente a dadini;
  • 70 g di formaggio groviera;
  • 130 g di mozzarella fior di latte;
  • 3 uova di medie dimensioni;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 tazzina di besciamella;
  • grana grattugiato q.b.;
  • burro q.b.

Morbido e gustoso questo piatto unico di patate per stupire tutta la famiglia

Per prima cosa è necessario lavare le patate e poi pelarle. Nel frattempo mettere a bollire una pentola di acqua fredda e salarla quando sopraggiunge il bollore. Tagliarle a tocchetti di dimensioni uniformi e poi metterle a lessare. Lasciare il tutto a cuocere per circa 40 minuti. In questo tempo cominciare a tagliare la mozzarella e il formaggio groviera a cubetti uniformi e fare lo stesso con il prosciutto. Infatti se non si è riusciti ad acquistare quello a cubetti basta tagliarlo a listarelle. Aspettare che le patate siano giunte alla giusta morbidezza, tastandole con i rebbi di una forchetta. Scolarle e aspettare qualche minuto che si raffreddino. Passarle all’interno di uno schiacciapatate fino ad ottenere una consistenza omogenea.

Prendere poi una ciotola e incominciare a separare le uova, dividendo tuorli e albumi. Per fare più velocemente si può usare un trucco che prevede l’utilizzo di un dispositivo presente in tutte le cucine. Unire i rossi d’uovo con la spuma di patate e aggiungere il bicchiere di besciamella. Mescolare energicamente fino ad ottenere una totale omogeneità. Poi prendere gli albumi e montarli con le fruste elettriche a neve ferma, aggiungendo infine un pizzico di sale. Rimestare bene con una spatola, aggiungere il salume e i formaggi e ripetere l’operazione. Unire tutti gli ingredienti continuando a mescolare.

Prendere poi una pirofila e imburrarla leggermente e inserire all’interno il composto. Impostare il forno in maniera statica preriscaldandolo a 180 gradi. Inserire il tutto e far dorare per 50 minuti fino a che non si sarà formata una crosticina. A fine cottura spolverare la superficie con del grana finemente grattugiato.

Lettura consigliata

Se il frigo piange e non si può fare la spesa, ecco un sugo per una pasta da capogiro degna di un pranzo domenicale

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te