Molti sbagliano a mangiare solo arance e limoni perché per far scorta di vitamina C potrebbe esserci utile questo ortaggio invernale

La vitamina C è fondamentale per il nostro organismo, che non la produce, dovremmo quindi consumare cibi che ne sono ricchi perché deve essere assunta tramite l’alimentazione.

Questa vitamina è portatrice di proprietà benefiche per il nostro organismo perché ci permette di rinforzare il sistema immunitario e neutralizzare i radicali liberi.

Per esempio, esiste questo frutto poco conosciuto ma irresistibile che è ricco di antiossidanti e potrebbe risultare utile da inserire nella propria dieta.

È importante però sapere che la vitamina C rischia di disperdersi completamente, in caso cuocessimo in acqua alcuni degli alimenti che la contengono.

Molti sbagliano a mangiare solo arance e limoni perché per far scorta di vitamina C potrebbe esserci utile questo ortaggio invernale

Per prima cosa sarebbe buona abitudine mantenere un’alimentazione il più possibile sana ed equilibrata, per stare bene e sentirci in forma.  Oltre alla frutta è importantissima anche la verdura, che non dovrebbe mai mancare sia a pranzo che a cena.

Ad esempio, quando ci sentiamo pesanti, questo ortaggio ricco di vitamine potrebbe risultare un prezioso alleato per depurare lo stomaco e digerire meglio.

È importante però sapere che molti sbagliano a mangiare solo arance e limoni perché per far scorta di vitamina C potrebbe esserci utile questo ortaggio invernale.

Infatti, molti sottovalutano le proprietà che contiene il radicchio rosso, di cui esistono diverse varietà, che si distinguono per il sapore, che può essere più dolce o amarognolo.

100 grammi di radicchio rosso contengono solamente 13 calorie e sono ricchi di proprietà ed elementi, tra cui vitamine e sali minerali.

Inoltre, molti non sanno che 100 grammi di questo prodotto contengono anche 10 mg di vitamina C che, come anticipato, è preziosissima per il nostro organismo.

Questo ortaggio è anche ricco di antociani, delle sostante importanti per mantenere il funzionamento del sistema cardiovascolare.

Bisogna però avere l’accortezza di consumarlo crudo, proprio per poter godere di tutte le sue straordinarie proprietà.

Maggiori informazioni

Ci sono diversi modi per mangiarlo crudo, per variare le nostre ricette e non annoiarci subito nel consumarlo.

Per esempio, potremmo preparare un’insalata mista abbinandolo a delle patate lesse e al petto di pollo.

Altrimenti può essere gustosissimo anche se accostato ad altre verdure come le carote, la zucca e la barbabietola.

Se intendiamo cuocerlo, comunque, possiamo optare per diversi metodi di cottura come in padella, al forno, alla piastra o al vapore, condendoli a nostro piacimento.

Lettura consigliata

Non solo vongole e cozze, facciamo scorta di omega 3 con questo pregiato mollusco che proteggerebbe anche cuore e arterie

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te