Molti lo scartano senza sapere che questo pesce potrebbe valere oro per la salute perché ricco di omega 3 e preziose vitamine

Il pesce è uno degli alimenti più utilizzati sulle tavole degli italiani, da sempre al secondo posto sul podio della piramide alimentare del gusto, perché preceduto dalla carne. Infatti molte persone ancora oggi preferiscono la carne al pesce.

È in realtà una fonte di carne molto più leggera e priva di grassi saturi, che sarebbero i responsabili dell’aumento di colesterolo e altre patologie cardiovascolari.

Dicembre sembrerebbe un mese che offre un’ampia scelta, dalle alici, alla sogliola, alla triglia, l’orata e la spigola, moscardini e salmone. Inoltre altro che spigola e baccalà questo pesce di stagione è una miniera d’oro ideale per farea  il pieno di vitamine e ridurre il colesterolo cattivo.

Molti lo scartano senza sapere che questo pesce potrebbe valere oro per la salute perché ricco di omega 3 e preziose vitamine

Il pesce in questione è il dentice, dall’altissimo pregio gastronomico per le sue carni particolarmente versatili ed anche ricche di omega 3 e vitamine, in particolare vitamina D.

Un pesce che popola le acque del Mediterraneo e dell’Atlantico. Rientra nella categoria del pesce bianco, dal quale si differenzia per le sue carni molto ricche.

Sembrerebbe ricco di acidi grassi insaturi come l’omega 3, che aiuta a contrastare il colesterolo cattivo. Ed anche di vitamina A che invece farebbe bene alla pelle e alla vista, aiutando a contrastare la presenza di radicali liberi. Sembrerebbe anche molto ricco di vitamine del gruppo B. Modeste le quantità di calcio e ferro, ideali per la salute delle ossa. Anche la percentuale di calorie sembrerebbe essere bassa, infatti 100 grammi di prodotto apporterebbero circa 100 kcal.

Dentice in cucina

Il dentice in cucina è un pesce estremamente versatile infatti è ottimo su cucinato sulla griglia, cotto al vapore, ma soprattutto al forno, nella versione sottosale e al cartoccio. Ideale da consumare anche da crudo, sottoforma di tartare e carpaccio. Le sue carni gustosissime, tendono a rimanere sempre morbide, rendono i piatti davvero deliziosi e dal sapore travolgente.

Controindicazioni

L’unica controindicazione di questo pesce potrebbe essere la quantità elevata di mercurio che si accumula nelle sue carni in base all’età. Pertanto l’unico accorgimento nel consumo del dentice riguarda le donne in stato di gravidanza, in questo caso andrebbe consumato con moderazione e previo consiglio medico.

Dunque, molti lo scartano senza sapere che questo pesce potrebbe valere oro per la salute perché ricco di omega 3 e preziose vitamine.

Approfondimento

Altro che spaghetti alle vongole e linguine agli scampi, ecco la deliziosa lasagna con crema di gamberi da portare a tavola nelle feste di Natale

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te