Molti ignorano che togliere il calcare dall’acqua può creare un notevole problema di salute 

In molte famiglie italiane è presente un apparecchio che serve a liberare l’acqua dal calcare. Uno strumento spesso necessario in quelle zone in cui l’acqua ne è particolarmente ricca. Eppure molti ignorano che togliere il calcare dall’acqua può creare un notevole problema di salute.

La situazione dell’acqua in Italia

Il calcare è un sedimento che è presente in tutte le acque. Alcune ne hanno di più e sono le cosiddette acque dure, altre di meno (acqua dolce). L’acqua più dura in Italia si trova nelle regioni dell’Emilia Romagna e delle Marche. Poi vi è l’acqua abbastanza dura nelle regioni Lombardia, Toscana, Lazio, Calabria e Sicilia. Le acque più dolci si trovano in Friuli Venezia Giulia, Sardegna e Umbria. Le altre regioni hanno un’acqua di durezza media.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

I danni che crea il calcare

Il calcare è una roccia molto particolare. Se la maggior parte delle rocce non resiste all’azione dell’acqua, che col tempo le sbriciola, ciò non accade per il calcare. Nasce nell’acqua e questa non ha alcuna azione su di esso, tranne quella di indurirlo. In altre parole: il calcare è una roccia che non si scioglie con l’acqua.

Si accumula nelle zone dove passa l’acqua, come nei tubi delle lavatrici e delle lavastoviglie impedendo il giusto funzionamento. Ma anche nelle guarnizioni in gomma che si induriscono e fanno passare l’acqua, oltre agli oblò che si appannano con una patina giallognola.

Addolcire l’acqua dura

Il modo più noto per impedire la formazione di calcare nell’acqua è quello di aggiungere il sale. I dolcificatori d’acqua funzionano in questo modo. Il sale si scioglie nell’acqua e attraverso una reazione chimica impedisce la formazione del calcare. Ma molti ignorano che togliere il calcare dall’acqua può creare un notevole problema di salute

Infatti se da una parte in questo modo si risolve un problema, dall’altra se ne crea un altro. L’acqua addolcita col sale, diventa carica di sodio un elemento che, a lungo andare, può creare grossi problemi alla salute se assunto in quantità superiori a quelle consigliate. Ma si può utilizzare per il bucato, per la lavastoviglie o la doccia.

Conoscere queste informazioni è importante perché in molte case sono presenti i dolcificatori d’acqua. Leggiamo in questo articolo come disinfettare l’acqua e renderla buona da bere.

Consigliati per te