Misteri e panorami mozzafiato in questo borgo medievale a 2 passi da Roma in cui leggenda narra vivesse un drago

Non passa un giorno senza che l’Italia ci regali nuove perle semi-sconosciute tutte da scoprire. C’è un motivo per cui il nostro Paese è uno dei più ambiti dai turisti di tutto il Mondo. Ogni angolo e paesino nasconde bellezze incredibili, storie uniche e spesso una buona quantità di leggende. Oggi ne scopriremo un altro perfetto per un weekend di inizio estate. E di misteri e panorami mozzafiato in questo borgo medievale vicinissimo a Roma ce ne sono a bizzeffe. Probabilmente è il momento di inserirlo nelle nostre mete dell’estate 2022.

Anguillara Sabazia ci farà innamorare e sognare

Il trend delle vacanze di questa estate 2022 sono le mete low cost. Meglio ancora se in luoghi adatti anche ai bambini. Anguillara Sabazia rientra di diritto in questa categoria e molto probabilmente ha una marcia in più.

La prima cosa che stupisce è la posizione geografica. Anguillara si trova a circa 15 minuti di auto da Roma ed è incastonato su una collina a picco sul Lago di Bracciano. Significa che è uno dei pochi posti in Italia in cui si sposano alla perfezione acqua, bellezze architettoniche e spettacoli naturali.

Proprio le bellezze architettoniche sono la prima cosa che salta all’occhio quando entriamo nel borgo accolti da una meraviglioso torrione. Tutti da ammirare anche edifici medievali come la Collegiata dedicata a Santa Maria Assunta che svetta sul lago. Oppure come il Palazzo Orsini e la Chiesa della Madonna delle Grazie.

Misteri e panorami mozzafiato in questo borgo medievale a 2 passi da Roma in cui leggenda narra vivesse in drago

C’è anche un altro motivo per visitare Anguillara Sabazia in questo primo scorcio d’estate. Se amiamo miti e misteri siamo destinati a innamorarci di questo paesino. Leggenda narra che qui vivesse un terribile drago. Un drago sconfitto dal condottiero Raimone che ricevette in cambio proprio i terreni su cui oggi sorge Anguillara.

Tutti da scoprire anche i dintorni di questo suggestivo borgo. A pochi chilometri di distanza troveremo altri paesini meravigliosi come Vicarello, minuscolo borgo con resti di terme risalenti all’epoca romana. Ma soprattutto Monterano, una delle città fantasma più famose d’Italia. Un luogo spettrale ma ricco di fascino e da perlustrare in lungo e in largo immersi nel silenzio.

E tra un’esplorazione e l’altra il consiglio è quello di rilassarsi sulle sponde del lago. Le acque basse e pulite sono perfette per far divertire e giocare i bambini.

Lettura consigliata

Questo delizioso borgo nel cuore della Sardegna ha conquistato ben due Guinness dei Primati e questo è il periodo migliore per visitarlo

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te