Mille usi per un unico e fantastico olio di origine vegetale di cui non potremo più fare a meno

La natura ci offre moltissimi rimedi sani ed efficaci. Un esempio possono essere gli oli essenziali, un vero aiuto contro mille problemi. Ma esiste un altro olio di origine vegetale che ha davvero molte applicazioni ed è super efficace. Una volta scoperto non smetteremo più di usarlo. Scopriamo i mille usi per un unico e fantastico olio di origine vegetale di cui non potremo più fare a meno.

Un estratto vegetale utile all’uomo

L’olio in questione è l’olio di neem, chiamato anche olio di margosa. Viene estratto dai semi e dai frutti della pianta sempreverde del neem, originaria dell’India. Trova ampia applicazione nella cura della persona.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

L’olio di neem è ottimo per contrastare bruciature, punture di insetti e zanzare, funghi alle unghie ed herpes labiale. Possiamo usarlo da solo oppure aggiungere qualche goccia di tea tree oil (un ottimo antisettico, antibatterico e cicatrizzante). Inoltre quest’ultimo olio coprirà un po’ l’odore piuttosto forte dell’olio di neem. Ricordiamoci di applicarlo subito sulle bruciature in modo da bloccare la formazione della vescica.

Possiamo usare l’olio di neem anche per trattare i pidocchi. Applichiamolo sulla cute e sui capelli e teniamolo per tutta la notte.

Applichiamo l’olio di neem sempre sui capelli per un ottimo impacco seboregolatore. Attenzione: è meglio usare questo rimedio solo se si hanno i capelli scuri.

Sempre sull’uomo l’olio di neem può essere utile per combattere l’acne. Basta unire qualche goccia a una crema all’urea. La percentuale corretta è del 2%-3%.

Infine questo fantastico olio è anche un ottimo repellente per zanzare. Basta unire qualche goccia di olio (il 2%) a una crema idratante o una crema doposole e spalmarcela sulla pelle.

Mille usi per un unico e fantastico olio di origine vegetale di cui non potremo più fare a meno

Oltre che sull’uomo possiamo usare l’olio di neem anche in altri ambiti. Per esempio in dispensa è ottimo contro i tarli. Basta versare l’olio di neem in una siringa e andare a riempire tutti i fori. Abbondiamo con l’olio, ma ricordiamoci di eliminare l’eccesso.

Anche in giardino l’olio di neem può essere un vero aiuto. Aggiungiamo qualche goccia nei sottovasi e dove c’è dell’acqua stagnante. In questo modo riusciremo a prevenire la formazione di larve.

Facciamo però molta attenzione. L’olio di neem infatti macchia i tessuti e li impregna del suo odore. Se usiamo quest’olio in grandi quantità facciamo quindi sempre attenzione a usare tessuti vecchi o a cui non teniamo particolarmente.

Dove si può comprare l’olio di neem? Possiamo acquistare quest’olio in farmacia, in erboristeria e nei negozi che vendono prodotti naturali.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te