Mantenere pulita la borsa della palestra e mettere ko tutti i microbi

Col telecomando di casa e i pulsanti degli ascensori dei condomini, la borsa della palestra, o del calcio, o di ogni sport, è il maggior covo di microbi e batteri che possiamo immaginare. L’abitudine ci porta giustamente a liberare il borsone dagli indumenti sporchi appena rientrati a casa, ma il pericolo si annida ovunque. Ricordiamo infatti che il borsone entra in contatto con diverse superfici sporche e igienicamente compromesse. La nostra redazione vi da qualche consiglio utile per mantenere pulita la borsa della palestra e mettere ko tutti i microbi.

Analisi della situazione

Prima cosa da fare: un’analisi obiettiva del borsone e del contenuto. Soprattutto noi maschietti, che torniamo a casa dal calcetto tardi e, in fretta e furia, scarichiamo la borsa, magari attenti a non fare rumore per svegliare tutti. E, qui nascono le complicazioni igieniche sottovalutate: borsa e scarpe hanno toccato quante superfici infette? Stesso discorso per le ciabatte che si sono contaminate anche dopo l’uscita dalla doccia. Attenzione alla muffa che può celarsi dietro a tutti gli indumenti sporchi, sudati e bagnati. E ancora, i tasconi e gli anditi che li hanno ospitati rimangono comunque pieni di germi!

OFFERTA SPECIALE - POCHI PEZZI DISPONIBILI
One Power Zoom: i veri occhiali con lenti autoregolabili - Due al prezzo di uno

CLICCA QUI

Ecco i nostri consigli

La nostra redazione vi consiglia due soluzioni economiche e non invasive per mantenere pulita la borsa della palestra e mettere ko tutti i microbi:

A) aceto, detersivo per piatti e acqua;

B) acqua e ammoniaca.

Prendiamo un flacone dotato di spruzzino e utilizziamo queste due soluzioni per i tasconi laterali, per l’interno della borsa, per il vano porta scarpe sottostante. La soluzione a base di ammoniaca è particolarmente adatta anche da essere trasportata e utilizzata negli spogliatoi, ove non presente quella messa a disposizione dalla direzione. Non vergogniamoci a spruzzare le panche, gli appoggia abiti, le passerelle in legno poggia piedi e le nostre ciabatte, al ritorno dalle docce. Buone abitudini che, nonostante tutto, il coronavirus potrebbe anche averci rispolverato per eliminare germi e batteri dalle nostre attrezzature sportive!

Approfondimento

Fecola di patate per pulire le vie di fuga

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te