Mai più vuoti di memoria e difficoltà di concentrazione con questi semplici e gustosi condimenti 

Con il passare del tempo e l’età che avanza la memoria e l’attenzione diminuiscono subendo dei cambiamenti.

Nella maggior parte dei casi dipendono da accumulo di stress e stanchezza, altre volte da assunzioni di farmaci, mal funzionamento della tiroide o problemi circolatori.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Anche consumi eccessivi di alcol possono provocare amnesie a volte permanenti.

Mai più vuoti di memoria e difficoltà di concentrazione con questi semplici e gustosi condimenti

A chi non è capitato di aver dimenticato dove è parcheggiata l’auto. Ad esempio, di non ricordare dove siano le chiavi di casa, semplici dimenticanze un po’ comuni a tutti.

Ma alcune volte si tratta invece di specifici segnali di malattie degenerative che devono essere necessariamente approfonditi contattando un medico.

La vita frenetica, i tanti impegni, lo stress e tante cose a cui pensare sovraccaricano la mente, dando origine a una stanchezza mentale creando malessere e disagi.

Esistono però alcuni rimedi naturali che aiutano a mantenere memoria e cervello in salute

Validi alleati risultano essere le spezie, erbe aromatiche le cui proprietà erano già conosciute fin dai tempi dell’antichità.

Un vero e proprio toccasana per neuroni ed attività celebrali risultano essere la salvia, rosmarino, zenzero, cannella e curcuma. Ma anche erbe con azione stimolante che aiutano concentrazione e memoria come Ginkgo Biloba, oppure l’olio di germe di grano o l’olio di pesce ricco di omega3.

Eccone alcuni.

Il rosmarino è ottimo non solo per condire patate, carni o zuppe, ma svolge anche un’azione antinfiammatoria riuscendo a proteggere le cellule dallo stress ossidativo.

Lo zenzero risulta essere invece un alleato eccezionale della memoria, svolgendo anch’esso un ruolo importante nelle funzioni celebrali, migliorandole e riuscendo a contrastare anche le malattie neurologiche.

Rinforza la memoria a breve termine, aumenta i livelli di adrenalina e dopamina.

La cannella stimola le funzioni cognitive e la memoria, inoltre è di grande aiuto quando si avverte un senso di stanchezza ed affaticamento.

Spezia che può essere aggiunta nel caffè della mattina, nello yogurt o nella tazza di cereali, un buon modo per iniziare la giornata con più energia sia fisica sia mentale.

La curcuma ha potenti effetti antiossidanti, contrasta i radicali liberi, è un ottimo antinfiammatorio, migliora memoria ed umore.

Ottima per condire zuppe, primi piatti e secondi di carne o pesce.

Ecco perchè abbiamo spiegato come da ora mai più vuoti di memoria e difficoltà di concentrazione con questi semplici e gustosi condimenti che hanno tutti in casa.

Approfondimento

Come non far appassire le piante aromatiche

Masticare questi bastoncini: per quale motivo?

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te