Mai più dolori ai piedi grazie a questi consigli quando usiamo le bellissime décolleté

Ma quanto sono belle le décolleté? Oltre all’eleganza e alla raffinatezza contribuiscono a farci sembrare più alte e slanciate. Peccato che non sono comode quanto vorremmo. Il dolore ai piedi quando leviamo finalmente le scarpe con il tacco è insopportabile. Il nostro piede appare gonfio e le pulsazioni si fanno sentire eccome. A tal proposito, il team di ProiezionidiBorsa si è occupato di cosa fare quando i nostri piedi sono stanchi e maleodoranti e i talloni sono screpolati.

Ciò nonostante non possiamo resistere ai tacchi e scopriamo quali scarpe andranno di moda quest’autunno 2021 e che saranno perfette per ogni occasione. Le décolleté ci piacciono così tanto che, comunque, sopportiamo il dolore fino a quando non ce la facciamo più.

Ma siamo sicure che quest’attitudine non provocherà delle problematiche alla schiena? Per evitare tutto questo, mai più dolori ai piedi grazie a questi consigli quando usiamo le bellissime décolleté.

Attenzione alla misura della scarpa e alle ore da trascorrere fuori

Siamo in negozio e siamo colpite da una décolleté in particolare. Sfortunatamente non hanno il nostro numero. Cosa facciamo? Alcune donne comprerebbero lo stesso il paio di scarpe ma di misura sbagliata. In realtà, dovremmo comprare la scarpa solo ed esclusivamente se questa calzi a pennello. Ciò nonostante, se proprio volessimo a tutti i costi quel paio, acquistiamo una misura più grande piuttosto che quella più piccola. Altra cosa su cui focalizzare l’attenzione prima di uscire è di pianificare quante ore dovremmo stare fuori casa. Se si tratta di un’occasione particolare, come un matrimonio, non facciamo l’errore di togliere le scarpe a riposo perché indossarle dopo sarà ancora più doloroso. Se si tratta di una semplice uscita, optiamo per un tacco più basso come quello che andrà di moda quest’autunno.

Non utilizzare scarpe nuove in un evento se prima non si è fatto un giro di prova

Se abbiamo un evento importante e sappiamo di dover stare fuori casa diverse ore, non facciamo l’errore di indossare le scarpe appena comprate. Facciamoci qualche giro in modo tale che il piede e la scarpa si “amalgamino” bene. Altrimenti lo sfregamento causerà delle sbucciature sul retro del tallone e all’inizio della caviglia. In ogni caso consigliamo di usare le fasce in gel apposite oppure i cerotti.

Usare le solette

L’utilizzo delle solette potrebbe davvero fare al caso nostro perché essendo morbide sembrerà di camminare su una nuvola, nonché faranno stare il piede più comodo.

Giusta combinazione tra tacco e plateau

Sicuramente il tacco che fa più male è quello oltre i 10 cm. Ciò nonostante, una scarpa con tacco di 10 cm e un plateau di 1 cm potrebbe essere meno comoda di una con tacco 12 e 4 cm di plateau. Quindi dovremmo valutare bene quale ci converrebbe di più sia in termini di visibilità e “vestibilità”, ma soprattutto di comodità.

Mai più dolori ai piedi grazie a questi consigli quando usiamo le bellissime décolleté

Grazie a questi consigli e soprattutto se li mettiamo in pratica, il dolore ai piedi dovrebbe essere sopportabile. Dunque, soletta, cuscinetti, cerotti non devono mai mancare non solo per un fatto di comodità ma anche per evitare vescichette e sbucciature da sfregamento.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te