Mai buttare vecchi profumi o campioncini perché possono risolvere in modo strabiliante tante seccature casalinghe

A chi non è mai capitato di ricevere in regalo un profumo e restarne delusi?

Si sa il profumo è un regalo piuttosto personale, ma non di rado capita, soprattutto a Natale, di ricevere questo tipo di dono “indiscreto”.

Allo stesso modo può capitare di acquistare una fragranza sull’onda dell’entusiasmo, per poi accorgersi dopo poco tempo di essercene già stancati.

In più molte catene di profumerie ad ogni acquisto sono solite riempirci le buste di campioncini varie ed eventuali, sia da uomo che da donna.

A volte non sappiamo proprio che farcene e dopo qualche tempo finiamo per buttarli via.

Idem per quanto riguarda vecchi profumi rimasti lì troppo a lungo per un motivo o per l’altro.

In questo articolo vedremo come non bisogna mai buttare vecchi profumi o campioncini perché possono risolvere in modo strabiliante tante seccature casalinghe.

Mai buttare vecchi profumi o campioncini perché possono risolvere in modo strabiliante tante seccature casalinghe

Buttare via regali o prodotti per i quali abbiamo speso anche cifre consistenti può dispiacere.

Al tempo stesso è difficile pensare a delle valide alternative di recupero e riutilizzo.

Eppure ce ne sono alcune davvero formidabili alle quali difficilmente avremmo pensato.

Vediamo quali!

Bagno pulito e profumato

Si può utilizzare il profumo avanzato mescolandolo ad acqua ed un po’ di alcool senza esagerare, dato che questi prodotti ne contengono già una buona percentuale.

Sarà sorprendente vedere gli ottimi risultati su sanitari e piastrelle; brillantezza e addio ai cattivi odori.

Deodorare le stanze

Possiamo evitare di acquistare ricariche per vaporizzatori riempiendoli con una soluzione d’acqua e di profumo.

In alternativa se ne può spruzzare un po’ in dei vasetti pieni di tappi di sughero, che si impregneranno della fragranza funzionando da diffusori.

Non finisce qui

Deodorante per aspirapolvere

Basterà inserire nel sacchetto dell’aspirapolvere un ritaglio di cotone impregnato dell’essenza per lasciarsi alle spalle una scia di profumato pulito.

Scarpiera a prova di nasi delicati

Possiamo mettere dei batuffoli di cotone imbevuti di profumo dentro a delle bustine e, dopo aver fatto dei piccoli fori, posizionarli in un angolo della scarpiera.

Deodorante per auto

Anche in questo caso torna utile il trucchetto del tappo di sughero imbevuto ed appeso allo specchietto retrovisore.

Altrimenti possiamo spruzzarne un po’ sulla tappezzeria di tanto in tanto, soprattutto se siamo fumatori incalliti.

Soluzione multiuso

Infine possiamo preparare una soluzione di acqua e profumo da utilizzare al posto degli spray per ambienti o per ogni evenienza.

Ad esempio basterà qualche spruzzata per rendere ancor più accogliente un divano o rinfrescare tappeti e tende.

Ecco che in poche mosse avremo smaltito le rimanenze di profumo.

Approfondimento

Basta un bicchiere di sale grosso per risolvere molti dei più comuni problemi del bagno

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te