Lo spuntino completo da mangiare in spiaggia sotto l’ombrellone

In spiaggia, spesso, moriamo di fame perchè abbiamo dimenticato di organizzare un pranzo al sacco. Oppure, finiamo per comprare la prima cosa che ci capita, casomai poco salutare, solo per riempirci la pancia. Tuttavia, dedicando un pò di tempo ed attenzione alla nostra alimentazione, potremo preparare un piatto fresco e salutare, proprio da spiaggia. Anzitutto, la scelta deve ricadere su alimenti che resistono al sole e non si alterano facilmente. Quindi, è opportuno optare per i cereali, come riso, cous cous e farro, che sono un’ottima base per il nostro pranzo al sacco. Si tratta di una base piacevole in quanto è croccante e, soprattutto, riempitiva. Si possono, poi, accompagnare i cereali a vari tipi di verdure, a piacere, come: zucchine, melanzane, cavoli, sedano, carote, avocado. Unendo il tutto, ci ritroveremo un piatto nutriente, salutare e capace di saziarci a dovere, senza, tuttavia, appesantirci.

I pranzi al sacco ideali per la dieta e la salute

Un altro pasto semplice da preparare e, allo stesso tempo, resistente, è la pasta fredda o l’insalata di pasta. Si tratta di una soluzione molto comoda, in quanto fornisce un apporto energetico adeguato, oltre a garantire la compattezza. Basta scegliere ingredienti che non deperiscano troppo in fretta, come le verdure anzidette. Non manca, poi, la possibilità di preparare una tipica Cesar Salad, con lattughino, pezzettini di pollo ed un pò di sale. La carne bianca garantisce un buon apporto proteico, in grado di fornire il nutrimento giusto per tutta la giornata. In alternativa, si potrebbe optare per una frittata o una torta salata, anch’esse dotate di compattezza, rappresentando un pasto completo. Ai piatti elencati, ossia allo spuntino da mangiare in spiaggia, aggiungeremo, poi, un frutto di stagione, per completare. Questi suggerimenti sono l’ideale per un pranzo sotto l’ombrellone e per resistere al caldo della giornata al mare.

Lo spuntino completo da mangiare in spiaggia sotto l’ombrellone

Altra idea  per la spiaggia ma anche per i picnic estivi, sono sandwich, preparati con pane nero fatto in casa. Anche qui, utilizzeremo gli stessi ingredienti su menzionati, ossia: fettine di pollo grigliate e lattuga. Taglieremo entrambi a piccoli pezzi, aiutandoci con un tagliere. Poi, riponiamo le strisce di lattuga e pollo in una ciotola, aggiungendovi l’avocado tagliato a quadratini. Infine, interveniamo con qualche cucchiaio di mayonese, mezzo di senape e mescoliamo bene, riponendo il tutto in frigorifero. L’ultimo passaggio consiste nello spalmare l’insalata su una fetta di pane e chiudere il panino.

Lettura consigliata

Tra panini, insalata e tramezzini, cosa mangiare in pausa pranzo per mantenersi in salute ed evitare i chili di troppo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te