Liberiamo ciabatte e pantofole da puzza e cattivi odori con 3 rimedi naturali alternativi al bicarbonato

Le teniamo sempre ai piedi quando camminiamo per casa e ci fanno compagnia alternatamente per tutto l’anno. Parliamo di ciabatte e pantofole.

Queste calzature sono indispensabili per stare comodi e scaldarsi i piedi, ma a lungo andare si impregnano di odori spiacevoli. Vuoi per il sudore o per l’utilizzo prolungato nel tempo, prima o poi tutti sentiremo quel terribile olezzo al loro interno.

La puzza che esce dalle nostre calzature domestiche non fa piacere a nessuno ed è uno degli odori peggiori da respirare. Per fortuna disfarcene non è una missione impossibile, se utilizziamo i giusti metodi. Oggi proporremo 3 valide alternative ecologiche al bicarbonato che avremo certamente in casa per dire addio al fetore di ciabatte e pantofole. Continuiamo a leggere per scoprire le soluzioni più efficaci.

Liberiamo ciabatte e pantofole da puzza e cattivi odori con 3 rimedi naturali alternativi al bicarbonato

Il terribile olezzo che si sprigiona dalle nostre calzature dopo tanto tempo che le indossiamo è complicato da eliminare. Questo problema insistente non riguarda solamente le ciabatte.

Anche le scarpe potrebbero puzzare ma ecco la soluzione per farle tornare profumate. Purtroppo, può capitare che nemmeno un attento lavaggio a mano riesca a risolvere questa fastidiosa situazione delle pantofole.

Può succedere che con i metodi classici non riusciamo a dare un taglio al tanfo delle nostre calzature. Ma allora perché non provare con qualche soluzione naturale? Liberiamo ciabatte e pantofole da puzza e cattivi odori con 3 rimedi naturali alternativi al bicarbonato. Eccoli qui illustrati uno per uno.

Amido di mais

È ottimo per assorbire gli odori molesti che asfissiano ciabatte e narici. Utilizzarlo è semplicissimo: ci basterà lasciare a riposo per una notte le calzature in un sacchetto con dentro l’amido.

La mattina dopo dovremmo ritrovarle fresche e libere dalla puzza. Se vogliamo anche profumarle, possiamo spargere un po’ di borotalco sulla superficie.

Sabbia della lettiera

Se abbiamo la fortuna di avere un gatto in casa, sappiamo che ci può tornare utile. Ovviamente, non l’animale stesso, ma la sabbia della lettiera.

Ci basterà procurarci un paio di calze, prendere un po’ di sabbia dalla confezione e versarne un po’ dentro. Leghiamole per non rovesciare i granelli e sistemiamole dentro ciabatte e pantofole. Aspettiamo diverse ore prima di togliere i calzini e rimetterci ai piedi le nostre calzature.

Bustine di tè nero

Invece di berlo, possiamo mettere da parte delle bustine di tè nero e utilizzarle per eliminare la puzza dalle ciabatte. Immergiamole prima in acqua bollente, quindi tiriamole fuori e aspettiamo pochi minuti. Ora potremo posizionarle sulle solette in attesa che catturino i cattivi odori.

Quello della puzza può diventare un problema fastidioso che affligge ogni parte l’ambiente domestico. Nel caso ci servisse, ecco un rimedio naturale per profumare e igienizzare a fondo le tende di casa.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te