Le punture di zanzara sono fastidiose ma per sgonfiarle e alleviare il prurito ci sarebbe questo comodo prodotto naturale da massaggiare sulla pelle

Lo sappiamo bene: l’arrivo dell’estate porta con sé il caldo e, soprattutto, gli odiosi sciami di zanzare. Ma d’altronde, ogni stagione ha pro e contro e dovremmo abituarci. Questi piccolissimi insetti li conosciamo tutti benissimo, nostro malgrado.

Il loro ronzio non ci lascia mai in pace e sembrano avere una perenne sete di sangue. Non a caso, il fastidio maggiore lo provocano non appena ci pungono. Per fortuna, di solito, gli esemplari che si aggirano dalle nostre parti non sono pericolosi. Però il gonfiore e quel prurito che lasciano sulla pelle possono davvero diventare insopportabili.

Se abbiamo provato invano ad allontanarle con zampironi e vari spray, non ci resta che rimediare al danno. Anche se le punture di zanzara sono fastidiose, potrebbe bastare un semplice prodotto naturale per alleviarle.

Cosa fare prima di tutto

Appena uno di questi insetti ci punge, dovremmo adottare qualche piccolo stratagemma per alleviare immediatamente il fastidio. Più precisamente, se ci troviamo vicino a casa o in un parco, andiamo in cucina o sotto la fontanella e bagniamoci con acqua fredda. In alternativa, recuperiamo del ghiaccio dal congelatore e mettiamolo sulla zona interessata.

Se volessimo tentare con qualche rimedio della nonna, che si rivela eccezionale in molte situazioni, potremmo usare del bicarbonato. Mescoliamone una piccola dose a qualche goccia d’acqua e distribuiamola sulla cute.
Il bicarbonato dovrebbe aiutarci anche in cooperazione col miele. Ci basterà creare un mix e applicarlo con cura.
Un ultimo sistema, forse ancora più particolare, riguarderebbe l’utilizzo della buccia di una banana. Tutto quello che dovremo fare sarà sfregare sul rigonfiamento la parte interna del rivestimento.

Le punture di zanzara sono fastidiose ma per sgonfiarle e alleviare il prurito ci sarebbe questo comodo prodotto naturale da massaggiare sulla pelle

Tra i rimedi contro le punture di zanzara, ce ne sarebbe uno comodo in tante altre situazioni. Si tratterebbe di un prodotto formidabile per ridurre le rughe su viso e fronte, e la cura delle pelle in generale. Parliamo dell’olio di Enotera.

Per trarne vantaggio dovremo applicarne poche gocce direttamente sulla zona colpita e massaggiare delicatamente per qualche minuto. In poco tempo dovremmo finalmente sentire sollievo e aver ridotto il prurito che ci attanagliava.
Ricordiamo che, prima dell’uso, sarebbe consigliato rivolgersi al medico di fiducia, in caso di allergie o problemi di salute.

Approfondimento 

Basterà mettere questa pianta perenne e profumata in casa per tenere lontano zanzare e moscerini da porte e finestre

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te