Le pulizie di casa da cima a fondo e senza stancarsi saranno semplicissime con questi trucchi della nonna

Arriva sempre quel momento del mese in cui ci tocca fare una pulizia completa della casa. Non basta più spolverare o passare lo straccio velocemente in cucina. Almeno una volta al mese bisogna pensare agli armadi, i pensili, i soprammobili e tutte quelle zone meno utilizzate della casa. In realtà anche se procediamo con la pulizia quotidiana puntualmente ci ritroveremo con sporcizia e polvere ovunque.

Tralasciando il bagno che necessita di una pulizia più accurata già settimanalmente, le altre stanze possono attendere qualche giorno in più. Però purtroppo quel giorno prima o poi arriva e non vorremmo distruggerci la schiena per pulire per ore.

Le pulizie di casa da cima a fondo e senza stancarsi saranno semplicissime con questi trucchi della nonna

La prima cosa da fare per evitare di sovraccaricarci di lavoro è decidere un piano di azione. Esatto, dobbiamo immaginare di compiere una missione per vincere il premio finale. Organizziamo il lavoro stanza per stanza, a partire da quella più trascurata e che accumula polvere. In genere si tratta dello sgabuzzino o della camera degli ospiti oppure dello studio.

Dopodiché è il momento di passare alle camere da letto, cominciando da quelle dei bambini se li abbiamo. Lì ci sarà molto più lavoro da fare, mettere in ordine, piegare i vestiti e igienizzare bene. Poi passiamo alla nostra camera da letto e per concludere con la cucina e il bagno. In questo modo potremo anche suddividere il lavoro in più turni o in più giorni.

Partiamo sempre dalle superfici più in alto per spolverare. Se passiamo prima l’aspirapolvere a terra e poi ci concentriamo sulle mensole dovremo fare il doppio della fatica. Se notiamo polvere e capelli a terra e non vogliamo portarceli in giro passiamo velocemente la scopa, meglio se in silicone. In pochi la comprano ma questa è una delle scope migliori per eliminare peli e capelli velocemente.

Prima di passare al lavaggio ricordiamoci anche di eliminare la polvere dietro i termosifoni. In questo periodo è facile che si accumuli molta polvere tra gli elementi, usiamo un panno in microfibra. Solo terminate queste operazioni passiamo a ripiegare i vestiti o cambiare i letti.

Pulire divertendosi

Arrivati in cucina procediamo sempre dall’alto verso il basso, sgrassiamo bene anche la cappa e pensili. Passiamo ai fornelli e infine a forno e a terra. Il trucco è sempre questo, così eviteremo di fare su e giù e stancarci. Se vogliamo risparmiare tempo e fatica potremmo anche posizionare in ogni stanza i flaconi di prodotti che ci servono. Così non dovremo trasportaceli dietro per tutta la casa.

Ecco perché le pulizie di casa da cima a fondo e senza stancarsi saranno semplicissime con questi trucchi della nonna. L’organizzazione è fondamentale, ma questo non significa che non possiamo rendere più divertenti le pulizie. Mettiamo la nostra musica preferita a tutto volume, ci aiuterà a dimenticarci che stiamo facendo qualcosa che non ci piace. Ricordiamoci poi di concederci un regalo come premio per aver terminato, può essere un oggetto o anche la nostra pizza preferita.

Approfondimento

Basta questo incredibile trucco che in pochi conoscono per avere il pavimento sempre pulito, profumato e senza aloni

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te