Le incrostazioni gialle e marroni su lavandini e giunture in silicone spariranno in un attimo usando questa tecnica semplicissima e veloce

Anche se siamo sempre solerti con le pulizie, ci sono alcuni punti del bagno che inevitabilmente accumulano sporcizia. Nonostante tutti i nostri sforzi, spesso notiamo che le giunture in silicone di docce, vasche e sanitari, e lo spazio intorno ai miscelatori o vicino agli scarichi possono presentare delle macchie gialle o marroni. Generalmente si tratta di accumuli di ruggine o di muffe. Non è semplice liberarsi di queste incrostazioni una volta che si sono formate, e molti temono che ci voglia parecchio olio di gomito e una disciplina ferrea per farle sparire. Ma in realtà esiste una tecnica semplicissima per liberarsi di queste macchie senza impazzire con spugne abrasive o spazzole. Vediamo di cosa si tratta.

Il segreto è il tempo di posa del prodotto

Per far sparire le macchie gialle e marroni più ostinate da lavandini e sanitari, il segreto è lasciare in posa per il tempo necessario un prodotto pulente e sbiancante. Per le incrostazioni superficiali possiamo usare prodotti naturali come i fondi di caffè o il limone. Ma se le macchie sono particolarmente ostinate, la soluzione migliore è la candeggina. Muniamoci assolutamente di guanti protettivi e apriamo la finestra prima di utilizzare la candeggina, che può essere tossica. Per mettere in atto questa tecnica ci servono degli stracci di tessuto oppure della carta assorbente da cucina molto robusta. Vediamo come procedere.

Le incrostazioni gialle e marroni su lavandini e giunture in silicone spariranno in un attimo usando questa tecnica semplicissima e veloce

La tecnica è semplice. Prima asciughiamo accuratamente i sanitari. Poi imbeviamo gli stracci di stoffa o la carta assorbente nella candeggina e poi applichiamoli attentamente alle giunture in silicone o agli scarichi macchiati. Questo metodo è molto più efficace rispetto all’applicazione della candeggina da sola. Le impedisce infatti di evaporare velocemente e mantiene il prodotto a contatto con la superficie da trattare.

Lasciamo in posa gli stracci imbevuti di candeggina per qualche ora

Le incrostazioni gialle e marroni su silicone e sanitari spariranno in poco tempo. Il segreto è il tempo di posa degli stracci imbevuti di candeggina. Facciamoli aderire adeguatamente alle superfici da trattare, e poi lasciamoli in posa indisturbati per almeno 5 o 6 ore. Assicuriamoci che nessuno li tocchi, facendo particolare attenzione a bambini e animali. Trascorso questo tempo, il colore giallastro o marrone delle incrostazioni sarà completamente sparito. Potremo rimuovere le tracce di candeggina con una spugna umida e i nostri sanitari appariranno come nuovi.

Approfondimento

Addio profumatori artificiali, basta questo trucchetto semplicissimo con la lavatrice per far profumare tutto il bagno

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te