Le farine senza carboidrati raccomandate per una dieta sana e ricca di gusto

Anno nuovo, vita nuova. Dopo le consuete abbuffate natalizie, ora non ci sono proprio più scuse. È tempo di rimettersi in forma. Fare attività fisica, bere molta acqua e tenere un regime alimentare corretto sono i tre pilastri da cui partire. Soffermiamoci per oggi sul terzo punto. Il regime alimentare è forse il più importante tra gli altri elencati.

Alla base di una dieta poco ortodossa, molto spesso c’è un consumo esagerato di pasta e di numerosi prodotti da forno. Com’è noto, questi cibi sono fonti ricchissime di carboidrati. E i carboidrati, soprattutto se consumati in eccesso, non sono certamente l’ideale per perdere qualche chilo di troppo. Ma a Noi di ProiezionidiBorsa non piace il disfattismo. Pensiamo che si possa conciliare la buona tavola con il peso forma ideale. Vediamo, dunque, le farine senza carboidrati raccomandate per una dieta sana e ricca di gusto.

Farina di ceci

È una farina estremamente consigliata. Ci si possono preparare molte pietanze, ma soprattutto è ricca di benefici. Non solo proteine vegetali, essa contiene molti sali minerali: ferro e calcio su tutti. La farina di ceci è particolarmente amata dai siciliani. Le panelle, realizzate con questa farina, sono uno dei tanti simboli della tradizione culinaria sicula. Questo ingrediente, però, è davvero versatile. Possiamo prepararci falafel, gnocchi, crespelle e molto altro.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Farina di soia

Se vogliamo ridurre al massimo i carboidrati, un’altra alternativa alle farine tradizionali è costituita dalla farina di soia. Priva di glutine, normalmente essa è usata da chi porta avanti diete vegetariane. Ma la farina di soia non è da meno rispetto alle farine classiche. Nella panificazione, questa farina regala ottimi prodotti genuini. Il suo impiego è altamente raccomandabile in quanto ricchissima di proteine. Il suo consumo, inoltre, è l’ideale per chi soffre di celiachia.

Altre farine low carb

Di ceci e di soia: ecco quali sono le farine senza carboidrati raccomandate per una dieta sana e ricca di gusto. Tuttavia, per non rinunciare al gusto, possiamo optare per altre farine a ridotto apporto di carboidrati. Ad esempio, la farina di grano saraceno ne contiene molti meno rispetto alla farina “00”. Ma comunque ci si possono preparare delle pizze e dei biscotti eccezionali. Discorso analogo vale per la farina di segale, ricca di fibre, iodio, potassio e acido folico. Infine, segnaliamo la farina di sesamo: fonte preziosa di antiossidanti, magnesio e fosforo.

Consigliati per te