Le castagnole ripiene con un cuore di gusto e di piacere

Manca ormai pochissimo a Carnevale, e questa ricetta non può assolutamente mancare in questo periodo di festa. Stiamo parlando delle castagnole ripiene con un cuore di gusto e piacere. Si tratta di dolcetti fritti davvero irresistibili, se ne mangia uno e si vorrebbe finire il vassoio intero. Il loro successo è dovuto non solo alla ricetta gustosa, ma anche dal fatto che vengono farcite con nutella, crema pasticcera, crema di latte, marmellata, ecc. Vediamo come prepararle.

Ingredienti

Per preparare le castagnole ripiene abbiamo bisogno di:

  • 250ml di acqua;
  • 150g di farina;
  • 100g di burro;
  • 4 uova;
  • sale q.b.;
  • zucchero a velo q.b.;
  • olio di semi di arachidi q.b..

Per farcire possiamo usare la crema che preferiamo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Preparazione

Prepariamo le castagnole ripiene con un cuore di gusto e di piacere. Iniziamo mettendo un pentolino sul fuoco e versando al suo interno l’acqua, il burro e solo un pizzico di sale. Facciamo sciogliere il burro ricordandoci di mescolare ogni tanto. Quando l’acqua inizia a bollire aggiungiamo anche la farina tutta assieme. Mescoliamo con forza con una frusta per qualche minuto. Man mano l’impasto diventerà più denso fino a diventare una palla abbastanza compatta. Spegniamo il fuoco e lasciamo raffreddare. Quando l’impasto sarà tiepido aggiungiamo il primo uovo e amalgamiamolo in modo perfetto a tutto l’impasto. Quindi una per volta uniamo anche tutte le altre uova fino a terminarle.

In una padella dai bordi alti scaldiamo abbondante olio di semi di arachide. Usiamo due cucchiaini per prelevare piccole porzioni dall’impasto, creiamo la forma circolare e buttiamola nell’olio bollente. Facciamo dorare su tutti i lati; leviamo quindi le castagnole dall’olio e passiamole nella carta da cucina. Proseguiamo fino a finire tutto l’impasto.

Prima di farcire le castagnole dobbiamo lasciarle raffreddare completamente. Buchiamole una per una e creiamo uno spazio vuoto all’interno. Ora riempiamo la sac à poche con la crema che preferiamo e farciamo tutte le castagnole. Il trucco per le perfette castagnole ripiene sta proprio nel farcire appena prima di servire in tavola.

L’ultimo tocco finale prima di poter mangiare queste fantastiche castagnole ripiene è spolverarle con dello zucchero a velo. Ora mangiamone una: questi dolcetti si scioglieranno in bocca, nascondendo un gustosissimo ripieno. In un batter d’occhio non ne sarà rimasta nessuna!

Consigliati per te