Le 3 formidabili colazioni che fanno abbassare la glicemia velocemente e in modo naturale senza spendere troppi soldi

Quando i livelli di glicemia nel sangue raggiungono soglie critiche, è opportuno adottare delle misure di contenimento. Chi soffre di glicemia alta è più esposto al rischio di cronicizzazione in malattie di tipo diabetico. Per questa ragione, uno dei principali passi per prevenire la malattia passa proprio da quello che si mette in tavola. A cominciare dalla colazione. Anche l’attività motoria offre il suo valido aiuto. Lo testimoniano gli straordinari risultati di uno studio che indica come fare allenarsi seguendo dei semplici suggerimenti presenti qui.

Esistono degli alimenti che in ragione delle loro caratteristiche rappresentano dei veri e propri alleati dell’organismo in simili circostanze. Già a partire dal primo pasto fondamentale della giornata si possono fare molte scelte oculate. Ecco le 3 formidabili colazioni che fanno abbassare la glicemia velocemente e in modo naturale senza spendere troppi soldi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Quali carboidrati è meglio preferire per non far schizzare la glicemia

Perché una colazione possa definirsi sana, deve contenere tutti quei nutrienti necessari all’organismo affinché possa svolgere regolarmente le sue funzioni. Questo non significa abolire in maniera drastica i carboidrati, che restano una fonte di energia importante. Piuttosto, chi ha problemi di controllo della glicemia potrebbe prediligere alcuni carboidrati complessi a lento rilascio che limitano i cosiddetti “picchi glicemici”. Lo evidenziano anche gli studiosi della Scuola di Salute Pubblica di Harvard. La scelta di simili carboidrati, ricade sicuramente su alimenti come: pane integrale con lievito madre; fiocchi di avena crudi; biscotti integrali secchi senza zucchero; frutta secca e frutta fresca sole se a basso indice glicemico.

I deliziosi pan cake alternativi che non contengono molti zuccheri

Tra le 3 formidabili colazioni che fanno abbassare la glicemia velocemente e in modo naturale senza spendere troppi soldi troviamo degli squisiti pan cake. Si realizzano con la farina di ceci che vanta un basso indice glicemico e l’aggiunta di un po’ di farina di carrube. Quest’ultima conferisce un sapore davvero gustoso alla ricetta. Per la preparazione occorrono 150 grammi di farina di ceci e 20 grammi di farina di carrube; 300 grammi di acqua, un pizzico di sale e un filo di olio extra vergine di oliva.

Mescolare tutti gli ingredienti con un frullatore a immersione di modo da non formare grumi e cuocere i pan cake in padella ben calda. Gli amanti delle spezie possono aggiungere anche un pizzico di cannella in polvere o la polvere di chiodi di garofano per esaltare il sapore. I pan cake si possono poi condire con uno strato sottile di burro di mandorle o di arachidi. Chi non vuole rinunciare al gusto della marmellata dovrebbe prediligere quella al 100% frutta senza zuccheri aggiunti per non aumentare eccessivamente la glicemia. Attenzione sempre alle dosi e alle quantità degli alimenti ricchi di zuccheri e carboidrati.

Un soffice e cremoso risveglio per tenere a bada i picchi glicemici

Vediamo ora una alternativa per chi ama mangiare prodotti cremosi. Tra le 3 formidabili colazioni che fanno abbassare la glicemia velocemente e in modo naturale senza spendere troppi soldi troviamo la zuppa di avena. L’avena è un’ottima alleata per tenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue. Si può dunque preparare una zuppa con i fiocchi di avena, latte vegetale senza zucchero. È possibile aggiungere dei pezzi di un piccolo frutto fresco. Meglio prediligere quelli a basso indice glicemico come: mela verde, fragole, albicocche, ribes o lamponi. Anche in questo caso, chi ama la cannella può spargerne un po’ sulla zuppa di avena.

Colazione salata per uno sprint di gusto ed energia

Una soluzione per chi preferisce i cibi salati è un toast di pane di segale con uova sode e pomodori freschi. La segale è nota per avere un indice glicemico più basso rispetto alle farine bianche. Il pane realizzato con questa farina ha un sapore davvero gustoso se tostato. Ecco dunque le 3 formidabili colazioni che fanno abbassare la glicemia velocemente e in modo naturale senza spendere troppi soldi.

Ricordiamo che è consigliabile sempre sottoporsi alla consulenza di un medico o di un esperto della nutrizione per valutare le esigenze specifiche di ciascuno.

Approfondimento

Ecco quanto tempo ci vuole per perdere 10 kg e dimagrire senza procurare danni alla salute

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te