Lavare borse e zaini in lavatrice senza rovinarli è facile con questi 2 trucchetti

Ci sono faccende da sbrigare in casa che, per quanto piccole, possono davvero rovinarci la giornata. Tra queste: lavare a mano. Spesso siamo convinti che alcuni capi e accessori, come borse e zaini, non possano essere lavati in lavatrice altrimenti potrebbero rovinarsi. Allora ci armiamo di spugna, bacinella e olio di gomito e cominciamo a strofinare per ore. Ma lavare borse e zaini in lavatrice senza rovinarli è facile con questi 2 trucchetti che andremo a vedere nel seguente articolo. Conoscendo i giusti metodi, possiamo risparmiare tempo e fatica. Raggiungeremo un risultato perfetto senza rovinarci la giornata e tramutando il tempo per il lavoro in tempo per noi stessi.

Lavare borse e zaini in lavatrice senza rovinarli è facile con questi 2 trucchetti

Per quanto riguarda le cosiddette shopper, le usatissime borse in tessuto che oggi vanno tanto di moda, possiamo lavarle in lavatrice senza problemi. Basterà riempirle di stracci per dar loro volume, così da non rischiare di sformarle durante il lavaggio. Qualora le borse abbiano decorazioni delicate, come paillettes, perline e quant’altro, meglio metterle in una retina o un vecchio collant prima di inserirle in lavatrice. Per la scelta del lavaggio: optiamo per un lavaggio a freddo con un detersivo per i capi delicati. Per un lavaggio più ecologico, possiamo utilizzare l’aceto al posto dell’ammorbidente.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Invece, parlando di zaini o borsoni per lo sport, la prima cosa da fare, prima di metterli in lavatrice, è verificare che non ci siano all’interno parti rigide. Se sì, dovremo avere cura di toglierle prima di procedere al lavaggio. A questo punto, inseriamo gli zaini e i borsoni in vecchie federe per cuscini. In questo modo le parti metalliche, come le zip, non sbatteranno contro le pareti del cestello della lavatrice e non lo rovineranno. Laviamo zaini e borsoni a 30 o 40 gradi, usando sempre un detersivo per delicati.

Come comportarsi in caso di macchie particolarmente ostinate

In caso di macchie particolarmente evidenti e resistenti, dovremo trattarle prima di mettere in lavatrice la borsa o lo zaino. Eccellente a questo proposito è una soluzione preparata con una tazza di acqua tiepida, del sapone di Marsiglia e della glicerina. Possiamo aggiungere alla soluzione anche qualche goccia del nostro olio essenziale preferito. Trattiamo la macchia ostinata con questo prodotto fatto in casa prima di utilizzare la lavatrice. Ricordiamo che in nessun caso possiamo lavare le borse in pelle e in ecopelle in lavatrice.

Approfondimento 

Il sorprendente motivo per cui dovremmo sempre aggiungere qualche goccia d’aceto al bucato prima del risciacquo in lavatrice

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te