La torta di mele più leggera del mondo con poche calorie ma tanto sapore 

Le feste natalizie si sono portate via i tradizionali dolci tanto appetitosi, quanto impegnativi per la nostra linea. Nemmeno il tempo di fiatare ed è già tempo di Carnevale. Anche se, quasi sicuramente rinunceremo alle sfilate, alle feste e alle tradizionali sagre locali in maschera, qualche dolcetto tipico ce lo concederemo. Il guaio del Carnevale, e di tutte le sue tradizioni è che quasi tutti i suoi dolci sono fritti. Buonissimi, ma super calorici. Ecco, all’ora che vogliamo andare controcorrente con la torta di mele più leggera del mondo con poche calorie ma tanto sapore. Un dessert che i nostri bambini e ragazzi di casa, potranno tranquillamente assumere anche a colazione.

Gli ingredienti per una forma classica

Proponiamo gli ingredienti per la classica torta da sei persone, eliminando, o quasi il burro, e, inserendo al suo posto il limone. Garantiremo così un apporto di vitamina C e di energia pura per affrontare al meglio la giornata. Ecco, dunque cosa utilizzare:

  • quattro mele;
  • 60 grammi di farina 00;
  • due uova;
  • 40 grammi di zucchero;
  • 90 ml di latte;
  • 10 grammi di burro;
  • due limoni;
  • sale;
  • una bustina di lievito per torte.

Se vogliamo dare un tocco di classe finale alla torta, ecco che potremmo riutilizzare lo zucchero a velo avanzato da pandori e panettoni.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

La preparazione

Ecco come preparare la torta di mele più leggera del mondo con poche calorie ma tanto sapore. Questi i passaggi;

  • spremiamo i due limoni e mettiamoli in una terrina capiente, nella quale andremo a mettere anche le mele tagliate finemente. Ricordiamoci di tenere da parte la scorzetta di uno dei due limoni;
  • immergiamo quindi le mele nel succo di limone, girandone entrambi i lati;
  • prendiamo un pentolino e scaldiamo il latte assieme al poco burro utilizzato, sciogliendolo completamente;
  • in un’altra ciotola, sbattiamo uova e zucchero, aggiungendo quindi la scorzetta del limone, un pizzico di sale e la coppia farina-lievito. Possibilmente, setacciandoli. L’ideale per mixare ottimamente sarebbe utilizzare le fruste elettriche;
  • uniamo le mele al nostro composto ed al latte precedentemente scaldato con il burro.Mescoliamo delicatamente, per evitare che si rompano;
  • prendiamo lo stampo, rivestiamolo con carta da forno e versiamo al suo interno l’impasto della torta;
  • cuociamo a 180 grammi per una mezz’oretta, o, almeno fino alla completa cottura sia della crosticina che della farcitura. Al termine,
  • potremmo, come suggerito, anche spolverare con zucchero a velo.

Ai nostri appassionati Lettori di dolci con le mele, suggeriamo delle crepes alle mele perfette per questo freddo periodo dell’anno.

Approfondimento

Sconfiggere l’inverno preparando delle strepitose crepes alle mele

Consigliati per te