La ricetta naturale dello scrub gambe fai-da-te contro i peli incarniti

Per avere gambe morbide e vellutate non è necessario spendere una fortuna in prodotti di bellezza. Si possono ottenere risultati soddisfacenti anche con i prodotti che tutti hanno in dispensa. Lo dimostra la ricetta naturale dello scrub gambe fai-da-te contro i peli incarniti.

Tutti i benefici dello scrub gambe contro i peli incarniti

Spesso si dedicano attenzioni alla pelle del viso, ma non a quella di altre parti del corpo. Eppure, le gambe meritano qualche coccola di bellezza. Infatti, sono generalmente soggette a secchezza. Questo a causa del continuo sfregamento con pantaloni troppo stretti e collant. Inoltre, per colpa della depilazione, le gambe sono piene di peli incarniti. Senza parlare della fastidiosa follicolite! Fortunatamente, esiste una soluzione a questi problemi: l’esfoliazione. Un buon peeling permette infatti di eliminare le cellule morte e preparare le gambe alla ceretta. Andrebbe dunque fatto il giorno prima dell’appuntamento con l’estetista. Ma anche dopo la depilazione, ovviamente avendo cura di aspettare che l’irritazione sia passata. Ma è possibile realizzare il peeling in casa? Certo, con la ricetta naturale dello scrub gambe fai-da-te contro i peli incarniti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

La miglior ricetta dello scrub fatto in casa

La miglior ricetta per lo scrub gambe prevede solo due ingredienti: caffè e olio di cocco. La buona notizia è che si possono utilizzare anche i fondi di caffè. Si tratta dunque di un trattamento economico e amico dell’ambiente. Inoltre, questo scrub è particolarmente indicato per le gambe grazie alle proprietà anticellulite della caffeina. Per prepararlo, basta scaldare due cucchiai di olio di cocco al microonde per un minuto. Quando l’olio è diventato liquido, si possono aggiungere quattro cucchiai di caffè. Una volta mescolato il tutto, lo scrub è già pronto. In alternativa all’olio di cocco, si può usare quello di mandorle dolci. E per chi volesse uno scrub più energico? Se non si ha la pelle troppo sensibile, si può aggiungere zucchero o sale grosso. Il risultato saranno gambe morbide e vellutate.

Approfondimento 

Lo scrub corpo toglie l’abbronzatura? Ecco la verità

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te