Invece che buttare le creme viso e corpo scadute si potrebbero riciclare in questi modi utili per la casa che faranno risparmiare

Molti tengono alla loro bellezza e per questo curano il proprio corpo con prodotti per la beauty routine. Le creme che applichiamo spesso e volentieri per rinvigorire e mantenere giovane la pelle sembrerebbero, in effetti, un rimedio utilizzatissimo.

Può capitare, però, che ce ne dimentichiamo e smettiamo di utilizzarle. Oppure che, non badando alla data di scadenza, compriamo prodotti prossimi a consumarsi. Le creme scadute non andrebbero utilizzate sulla pelle, ma non per forza dobbiamo liberarcene.

Infatti, pochi sanno che potrebbero tornare estremamente utili per risolvere alcuni problemi di pulizia quotidiana. Vediamo quali sono e come impiegare le creme in casa.

Informazioni sulla scadenza

Cercando bene tra gli armadietti e gli scaffali del bagno, potremmo facilmente imbatterci in vecchie confezioni e barattolini di creme scadute. È normale e succede anche con i cosmetici come ombretti o fondotinta.

Il primo passo per minimizzare gli sprechi è quello di calibrare al meglio gli acquisti. Evitiamo di esagerare con la spesa e miriamo a prodotti che non scadano a breve. Ma come capire quando un prodotto è realmente scaduto?

La prima indicazione alla quale prestare attenzione è la cosiddetta PAO (period after opening). Si tratta di una dicitura impressa sulla confezione o sul libretto d’informazioni, spesso individuabile grazie al disegno di un barattolino col coperchio alzato. A fianco dell’immagine vi è solitamente un numero seguito dalla lettera “m”. Questo indicherebbe i mesi di validità del contenuto dopo l’apertura.

Ma potremmo capire quando un prodotto non è più valido anche dall’aspetto. Se notiamo che la crema ha una consistenza o un colore diversi da quando l’abbiamo aperta la prima volta, potrebbe significare che è scaduta.

Invece che buttare le creme viso e corpo scadute si potrebbero riciclare in questi modi utili per la casa che faranno risparmiare

Se anche dopo aver seguito queste indicazioni non abbiamo comunque salvato la nostra crema, non preoccupiamoci. Non sarebbe più sicura da usare sulla cute, ma potrebbe diventare un formidabile rimedio per le faccende domestiche.

Infatti, invece che buttare le creme viso e corpo, potremmo impiegarle per trattare gli oggetti e gli accessori in pelle. Tutto quello che dovremo fare sarà distribuire una dose di prodotto sul tessuto tramite una pezza morbida. Ne beneficeranno divani, giacche e borse, che torneranno brillanti e rinnovati.

I prodotti idratanti sono poi un efficace rimedio per lucidare i mobili di legno. Anche in questo caso, dovremo servirci di un panno delicato e asciutto e strofinare la crema sulla superficie per farla assorbire. In entrambe le situazioni consigliamo di provare prima il prodotto su una zona nascosta, per evitare di rovinare materiali e tessuti.

Lettura consigliata

Per eliminare e sgonfiare le borse sotto gli occhi basterebbe questo efficace rimedio naturale alternativo al solito trucco

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te