Incredibili e sfiziosi questi crostini senza pane per organizzare una cena golosa in meno di 30 minuti

Molto spesso ci piace invitare gente a cena, anche dopo una dura giornata di lavoro. Anzi, avere amici attorno fa sparire la stanchezza, tra quattro chiacchiere e qualcosa di buono da mangiare.

Arrivati a casa però ci accorgiamo che frigo e dispensa sono semi vuoti. Allora nasce spontanea una domanda: rinunciare alla cena e soprattutto alla compagnia? La parola no manca proprio nel nostro vocabolario, anche perché dalla nostra abbiamo un sacco di fantasia culinaria.

Portare a tavola delizie senza usare pentole e fuoco

Decidiamo insomma di preparare crostini senza pane ma di grande delizia con quel poco che riusciamo a trovare (molti sono prodotti a lunga conservazione). Ci serve solo un “supporto” croccante che simuli il pane abbrustolito mancante.

Ecco allora gli ingredienti (per 4 persone):

  • 1 broccolo,
  • 4 rape bianche
  • 4 arance
  • 6 pomodori
  • 1 confezione di salmone da 100 g
  • 150 g di formaggio tipo provola
  • 1 scatoletta di tonno da 80 g
  • 1 limone
  • Olio Evo
  • Pennello da cucina
  • Sale e pepe
  • Origano secco

La preparazione non è lunga e necessita di un po’ di destrezza nell’usare il cibo a disposizione.

Iniziamo tagliando a fettine molto sottili il broccolo e le rape, dopo aver eliminato le parti troppo dure e le foglie.

Intanto sgoccioliamo l’olio dalla scatoletta di tonno e liberiamo il salmone dalla confezione, in modo che il sapore si ammorbidisca all’aria.

Tra le prime operazioni c’è quella di spennellare ciascuna delle fette di broccolo e rapa con il pennello intinto nell’olio Evo. Quindi su ciascuna fetta collochiamo in alternanza un po’ di tonno, pezzetti di formaggio, tocchetti di pomodoro. Su questi ultimi spargiamo un po’ di sale e un pizzico di origano.

A questo punto, passiamo a un altro accostamento, tagliando le fette di arancia su ciascuna delle quali poniamo il salmone tagliato a pezzetti e sul quale coliamo qualche goccia di olio e di limone, rifinendo con una spruzzata di pepe.

Incredibili e sfiziosi questi crostini senza pane per organizzare una cena golosa in meno di 30 minuti

In tutto questo lavorare, senza tenere conto del numero esatto delle preparazioni, sarà sicuramente avanzato qualche ingrediente, tipo salmone, formaggio, pomodori. In tale caso tagliamo ancora a fette sottili il formaggio. Sopra ciascuna fetta andranno a finire deliziosamente i pomodorini e quanto rimasto del salmone senza condimento, ovvero unendo i sapori originali.

Da bere possiamo abbinare vino bianco secco oppure un prosecco. Per portare in tavola questi incredibili e sfiziosi crostini senza pane, consigliamo di utilizzare rustici taglieri di legno.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te