In pochi conoscono questo semplice ingrediente che abbellisce e dona un gusto speciale ai nostri piatti

Con la primavera arriva la voglia di sperimentare nuove ricette sane e gustose. Possiamo sperimentare ma non dobbiamo mai dimenticare di rispettare la stagionalità dei frutti della natura. Il cibo di stagione oltre ad essere più sano è anche molto più gustoso.

Oggi vedremo assieme perché in pochi conoscono questo semplice ingrediente che abbellisce e dona un gusto speciale ai nostri piatti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Un fiore dai mille usi in cucina

Una cosa che molti ancora ignorano è come i fiori possono essere utilizzati nelle nostre ricette, sia come decorazione che come ingrediente che concede ai nostri piatti un gusto unico.

Un fiore molto usato in cucina sono le violette o viole del pensiero, anche conosciute come mammole. Questo fiore della famiglia delle violacee ha un sapore inconfondibile che in moltissimi adorano, oltre ad essere ricco di flavonoidi e vitamine. Inoltre a ciò ha anche la caratteristica di essere usato come colorante naturale, anzi naturalissimo. Abbiamo già visto in questo articolo in che modo possiamo addirittura rivoluzionare una ricetta classica come il tiramisù grazie alle viole.

Ma le possibilità non si esauriscono qui, questo fiore nasconde potenzialità culinarie davvero incredibili.

In pochi conoscono questo semplice ingrediente che abbellisce e dona un gusto speciale ai nostri piatti

Possiamo utilizzare le violette per realizzare una coloratissima insalata di stagione. Tutto quello che dovremo fare è lavare bene le violette ad una ad una facendo attenzione a non sgualcirle. Poi prepariamo la nostra insalata con lattuga, cipolla, sedano e ravanelli e chi più ne ha più ne metta. Adesso possiamo condire il tutto come meglio preferiamo e ora, solo ora, possiamo aggiungere le nostre viole del pensiero, che doneranno al nostro piatto un aspetto e un gusto incredibili, mai visti prima, provare per credere.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te