Impossibile resistere a questa parmigiana, cremosa e facilissima non prevede frittura e sta spopolando

Nessuno potrà rinunciare al gusto e al sapore di questa cremosissima e buonissima parmigiana di melanzane.
A differenza della ricetta tradizionale, la versione che la Redazione vuole proporre stasera ai suoi Lettori non prevede la frittura ed è senza pomodoro.

Il risultato finale farà impazzire grandi e piccini in un sol boccone e di sicuro nessuno rimpiangerà la ricetta classica.
Per chi vuole consultare altre ricette facili e veloci, si suggerisce questa ricetta davvero gustosa.
Attenzione, poi, agli errori che commettiamo molto spesso con le melanzane.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Smartwach XW6

Impossibile resistere a questa parmigiana, cremosa e facilissima non prevede frittura e sta spopolando

Tornando alla parmigiana bianca più buona del momento, ecco tutto l’occorrente per una pirofila di circa 24 cm.

Ingredienti

a) 4 melanzane (possibilmente tonde);
b) 500 g ricotta;
c) besciamella q.b.;
d) qualche foglia di basilico.

Per la besciamella

a) 500 ml di latte;
b) 50 g di amido di mais;
c) 50 g di burro;
d) noce moscata e sale q.b.

Procedimento

Innanzitutto, preparare la besciamella. Versare in un pentolino l’amido di mais e il latte freddo mescolando con cura. Aggiungere un pizzico di noce moscata e il burro. Mescolare e portare ad ebollizione. A questo punto, far cuocere ancora qualche minuto e poi spegnere il fuoco e lasciare da parte.

Lavare e tagliare le melanzane a fette. Disporle su una teglia ricoperta da carta da forno e versare giusto un filo d’olio prima di infornare, in forno già caldo. Far cuocere a 180° C per 10 minuti, con forno statico.

A questo punto, prendere la pirofila, versare un filo d’olio e creare il primo strato sul fondo. Poi, aggiungere la ricotta, la besciamella e qualche fogliolina di basilico.

Infine, comporre in questo modo tutti gli strati e infine infornare per circa 25 minuti a 180°C. Possibilmente, coprire la pirofila con un foglio di carta da forno e uno di carta argentata per evitare alla besciamella di diventare secca.
A circa metà cottura, togliere i fogli di carta ed impostare il forno in modalità ventilata.

Ed ecco che sarà impossibile resistere a questa parmigiana, cremosa e facilissima non prevede frittura e sta spopolando.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te