Il verde spopola come colore primavera estate 2022 ed ecco come abbinarlo in base alla carnagione per illuminare il volto

La moda sembra avere delle regole impossibili da seguire. Ogni anno, stilisti e case di abbigliamento decidono quali saranno le nuove tendenze. Colori, modelli, accessori e abbinamenti creano il nuovo stile del momento. Sembra che ogni anno il nostro armadio debba cambiare completamente e che anche gli abiti nuovi diventino in pochi secondi passati.

Ma non c’è da avere paura, perché bastano pochissimi acquisti e qualche accorgimento per essere alla pari con le cangianti regole del fashion. Adesso che la primavera si avvicina e i saldi cominciano a scomparire dalle vetrine, si prospetta una nuova tendenza di colore. Il verde è stata la rivelazione dell’autunno 2021 e ritorna in una veste nuova nella bella stagione.

Infatti, il verde spopola come colore primavera estate 2022, simbolo di speranza e di naturalezza. Un colore che varia dalle tonalità più accese a quelle più calde e pastose. Si è rivelato perfetto sia indossato da donne giovani, e per l’abbigliamento casual, sia per donne mature che ricercano eleganza e dirompenza.

Ma la moda cambia anche di stagione in stagione, così come gli abbinamenti tra colori e modelli. Ma quali sono le tonalità di verde primaverili? Come possiamo sceglierle in base ai nostri colori? Con cosa abbinare la mia nuova gonna verde smeraldo? Ecco le tutte le risposte per seguire la tendenza del momento e valorizzare il proprio corpo.

Il verde spopola come colore primavera estate 2022 ed ecco come abbinarlo in base alla carnagione per illuminare il volto

Quando si sceglie un capo, la prima regola è che non può solo piacerci. Quando lo indossiamo deve essere perfetto per noi. Non dobbiamo mai sottovalutare quanto un capo possa farci esprimere tutto il nostro potenziale. Ecco perché sia il modello che il colore contano molto.

Il verde scelto per questa primavera ha due tonalità principali. Una è il verde smeraldo. Si rifà alle sfumature marine, ed essendo più chiaro, ha molte possibilità di abbinamento. Nero, beige, blu scuro, bianco, sono colori con cui si sposa in modo eccellente. In questo caso non c’è incarnato con cui non vada bene, perché il verde smeraldo illumina sia la pelle scura che quella chiara.

Una nuova tonalità, coniata negli ultimi anni, è il verde acido. Questo verde si avvicina al giallo e, in alcuni casi, ha punti di riflesso fluorescente. Ecco perché è un colore eccentrico, adatto a chi vuole sorprendere e sorprendersi. I brand di alta moda hanno scelto di proporlo in seta, raso, stoffe semi-rigide e luminose, specialmente sugli abiti lunghi. Molto amati in passerella sono stati i mini dress in abbinamento a pochette, sandali e stivali dello stesso verde.

In questo caso, diciamo sì al nero, ma col verde acido meglio optare per il monocolore. Per chi vuole rischiare, ma non troppo, meglio iniziare con un accessorio. Ricordiamo che anche il trucco e lo smalto possono essere abbinati.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te