Il trucco efficacissimo per rendere la casa splendente eliminando il calcare che si annida su questi vetri a cui nessuno pensa

Nella pulizia della casa c’è un nemico difficile da affrontare. Stiamo parlando del calcare che si forma e rimane su molte superfici. Solitamente siamo abituati a combatterlo in cucina. Sui lavelli e anche su alcune stoviglie. Nel bagno tra sanitari, i vetri del box doccia e nello stesso soffione come abbiamo visto in questo articolo. Da non sottovalutare poi i depositi nelle tubature e negli scarichi, argomento che abbiamo già trattato qui. In questo articolo invece ci dedicheremo ad una superficie su cui spesso sorvoliamo. Scopriamo allora il trucco efficacissimo per rendere la casa splendente eliminando il calcare che si annida su questi vetri a cui nessuno pensa.

Illuminiamo la casa

Certamente per avere una bella casa questa deve essere illuminata. Ad aiutarci in questo sono delle finestre ben pulite. Così da far passare al meglio la luce del sole. Non basta però la semplice pulizia con i classici detergenti. Questo perché anche nelle finestre si può annidare il calcare. Infatti, l’acqua delle piogge arriva sulla superficie esterna. Quest’acqua porta con sé il calcare che si deposita sulle finestre. Nelle prossime righe però vedremo come risolvere anche questo problema. Allora sveliamo il trucco efficacissimo per rendere la casa splendente eliminando il calcare che si annida su questi vetri a cui nessuno pensa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Semplice ma efficace

Per eliminare questo nemico ci servirà davvero poco. Basterà infatti dell’aceto bianco, un asciugamano e un secchio d’acqua. Mettiamo circa 200 millilitri di aceto bianco in un secchio con 2 o 3 litri d’acqua. Le dosi sono indicative. Bisogna adattarle al numero e dimensioni dei vetri da trattare. Immergiamo l’asciugamano nella soluzione. Strizziamolo ma non troppo deve rimanere ben umido. Ora passiamolo sui vetri esterni. Se l’asciugamano si asciuga immergiamolo nuovamente. Lasciamo agire una decina di minuti l’aceto. Successivamente risciacquiamo. Possiamo usare un altro asciugamano e un altro secchio d’acqua pulita. Ora vedremo che le nostre finestre sono ritornate finalmente splendenti. Non rimarrà nessuna traccia di calcare.

Consigliati per te