Il taglio più trendy dell’autunno 2021 sta bene proprio a tutte ed è facile da mantenere

A volte scegliere un taglio di capelli alla moda è un vero incubo. Le acconciature più in voga richiedono uno styling complesso oppure si adattano solo ad alcuni visi.

Ma ci sono buone notizie per chi cerca una soluzione semplice: il taglio più trendy dell’autunno 2021 sta bene proprio a tutte ed è facile da mantenere. Ecco svelato qual è.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Esplode la mania del wolf cut

C’è un taglio di capelli che ha iniziato a impazzare tra le giovanissime già quest’estate. Pare che la mania sia iniziata in Corea del Sud, e si sia poi diffusa oltreoceano. Per l’autunno/inverno 2021/2022, la sua popolarità non accenna a spegnersi: si tratta del wolf cut.

La prova che questa acconciatura è davvero alla moda viene dalle migliaia di video dedicati su TikTok. Ma anche dalle foto delle vip: una su tutte la cantante Billie Eilish, che ha stupito con un wolf cut biondo platino. Anche se, in realtà, era già stata preceduta da un’altra pop star, ossia Miley Cyrus. Ma quali sono le caratteristiche di questo taglio di capelli?

Partiamo dal nome: “wolf”, in inglese, vuol dire lupo. Infatti il wolf cut è un look un po’ arruffato, selvaggio e sbarazzino che ricorda la pelliccia di un lupo. Si tratta di un’acconciatura che prende spunto da due look molto popolari negli anni ’70 e ’80, ovvero il mullet e lo shag.

Il wolf cut è molto scalato, e solitamente accompagnato da una lunga frangia a tendina. Ma è anche adattabile: proprio per questo può valorizzare visi e tipi di capelli molto diversi. Vediamo come.

Il taglio più trendy dell’autunno 2021 sta bene proprio a tutte ed è facile da mantenere

Il bello del wolf cut è che è adattabile a qualunque viso. Infatti permette di giocare con ciuffi e frange in modo da esaltare o nascondere i tratti. È perfetto per chi vuole i capelli corti, appena sopra le spalle, ma può anche essere realizzato con una chioma lunga. La sua caratteristica non è infatti la lunghezza, ma la scalatura.

Per di più, si può ottenere un wolf cut sia coi capelli lisci che con una texture mossa o riccia. È l’ideale per sfoltire i capelli molto voluminosi, ma si possono ottenere buoni risultati anche coi capelli sottili.

Infine, ecco un ultimo punto a favore di questo taglio di capelli: è davvero semplice da mantenere. Gli stylist consigliano soltanto di acquistare uno spray texturizzante, per arruffare le ciocche e dare volume. Alcuni esperti affermano addirittura che quest’acconciatura sta benissimo anche coi capelli sporchi! Insomma, si tratta di un look davvero adatto a chi non ha tempo da perdere.

Unica raccomandazione: il wolf cut è un taglio che non passa certo inosservato! Se si è alla ricerca di uno stile più classico, meglio optare per un’acconciatura meno appariscente, ma comunque giovane e alla moda.

Approfondimento

Pochissimi la conoscono ma questa dolce bevanda autunnale combatte l’invecchiamento dei capelli e la forfora

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te