Il fantastico metodo dei visagisti per applicare il contorno occhi riducendo rughe e zampe di gallina

Come diceva il famoso scrittore Paulo Coelho “per quanto possiamo usare tutti i mezzi di comunicazione al Mondo, nulla, assolutamente nulla, sostituisce lo sguardo dell’essere umano”.

Ed aveva pienamente ragione.

A volte basta uno sguardo per intendersi; con l’amica del cuore, con i propri figli o con il proprio partner.

Quegli occhi che abbiamo imparato ad apprezzare ancor di più da quando i nostri sorrisi sono nascosti da una mascherina.

Per questo è importante prendersi cura non solo della salute ma anche dell’aspetto dei nostri occhi.

Il passare del tempo e stili di vita poco corretti possono contribuire alla formazione di rughe d’espressione ed inestetismi.

A questo proposito abbiamo già visto come avere rughe riempite e sguardo disteso con 3 creme contorno occhi a meno di 30 euro.

Tuttavia è bene domandarsi: Abbiamo sempre applicato il contorno occhi nel modo giusto?

Come valorizzare lo sguardo

Prima di scoprire il fantastico metodo dei visagisti per applicare il contorno occhi riducendo rughe e zampe di gallina vediamo come valorizzare sempre lo sguardo.

Forse non tutti lo sanno ma a volte anche il giusto taglio di capelli può fare la differenza ed incorniciare un bel paio d’occhi.

Ad esempio con il taglio che sta spopolando tra le vip e che possiamo permetterci tutte in base alla forma del viso.

Allo stesso modo anche il make-up ha la sua fondamentale importanza, innanzitutto con un buon correttore adeguato al tipo di pelle ed alle nostre esigenze.

Noi ne abbiamo individuati 5 perfetti per dire addio ad occhiaie e imperfezioni ad ogni età.

Come anticipato anche non si tratta solo di cosa ma anche di come applicare i trattamenti che scegliamo.

Scopriamo insieme un metodo molto efficace.

Il fantastico metodo dei visagisti per applicare il contorno occhi riducendo rughe e zampe di gallina

Mettiamo dei piccoli puntini di crema sulla zona delle occhiaie, sulle tempie e sull’arcata superiore evitando di andare troppo vicino all’occhio.

A questo punto partiamo premendo leggermente agli angoli interni, all’attaccatura tra naso, sopracciglia e fronte e massaggiare verso l’esterno.

Questo va fatto sia per la parte superiore che inferiore dell’occhio.

Ora possiamo dedicarci alle “zampe di gallina”.

Distendiamo la zona aprendo le dita come una forbice, e con l’indice e il medio dell’altra mano massaggiamo formando un 8.

Con le dita dobbiamo poi picchiettare la zona della tempia e stenderne la pelle con una mano verso l’alto e una che lavora verso il basso.

Infine è importantissimo con il palmo della mano rilassare la zona dei muscoli a lato degli occhi, che contraendosi contribuisce alla formazione degli inestetismi.

Una semplice ma efficace sequenza che diventando una routine può dare ottimi risultati e regalarci visivamente qualche anno in meno.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te