I 7 segreti per conquistare una incredibile pancia piatta andando in bicicletta ed essere invidiati da tutti 

Dopo il lockdown e le vacanze di Pasqua, è ora di metterci in forma breve tempo per la spiaggia. Per fortuna ci può aiutare la bicicletta, però bisogna seguire queste sette mosse per poter ottenere davvero dei risultati in poco tempo con questa attività fisica

Ecco i 7 segreti per conquistare subito una incredibile pancia piatta andando in bicicletta ed essere invidiati da tutti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Il buongiorno si vede in sella

Primo segreto, bisogna pedalare prima di colazione. Tutti i fisiologi possono confermare che il nostro corpo brucia più grasso quando abbiamo fame. Quindi dobbiamo pedalare con costanza sulla bicicletta per almeno 20 minuti per risvegliare il nostro corpo.

Possono bastare 30 secondi con rapporto lungo, per aumentare i livelli dell’ormone della crescita. Questo trucchetto ci aiuta a potenziare la muscolatura magra. Dunque, dopo due settimane di allenamento in bici, a digiuno, a giorni alterni, potremo aumentare la nostra capacità di bruciare i grassi del 36%.

Secondo segreto, alternare la velocità. Ricordiamoci di alternare delle buone pedalate agli sprint. È vero che negli sprint possiamo bruciare la metà delle calorie che consumiamo durante un allenamento continuo su un fondo stradale. Ma i fondisti nel tempo bruciano fino a nove volte più grasso degli appassionati di sprint.

Tutti in tutina, pronti per il fuoripista

Siamo pronti per il fuori pista? Bene, ma prima un altro segreto importante. Vestiamoci attillati, soprattutto quando usciamo da soli.

Una tutina sottile non ci aiuterà a perdere peso. Ma ci faremo orrore guardandoci allo specchio. E ci ricorderemo di mangiare il giusto quando ci siederemo a tavola. Provare per credere.

E ora abbandoniamo l’asfalto: un’ora di bici su fondo sconnesso fa bruciare 600 calorie in più di quelle che possiamo consumare scegliendo una strada asfaltata, perché dobbiamo sollecitare tutti i muscoli del corpo e non solo quelli delle gambe.

Spingiamo su sterrati e sentieri per rafforzare e modellare i muscoli delle braccia, della schiena, del petto e delle spalle. Andiamo a caccia di salite per almeno 10 minuti e pedaliamo in diverse posizioni, sia in sella che sui pedali. Non dimentichiamo di portare con noi qualche barretta energetica per non finire il nostro allenamento con una terribile sensazione di fame.

I 7 segreti per conquistare una incredibile pancia piatta andando in bicicletta ed essere invidiati da tutti

Usiamo la bici per spostarci su brevi tratti in città, anche andando al lavoro. Il ciclista urbano perde non meno di 5 kg di peso nel primo anno di attività, semplicemente evitando di usare l’auto.

Se vogliamo dimagrire anche quando guardiamo un film, compriamo dei rulli. Montiamoci sopra la bicicletta e pedaliamo. Guardando qualche puntata della nostra serie preferita su Netflix, possiamo perdere anche mille calorie. Se lo facciamo tre volte alla settimana, possiamo buttare giù mezzo chilo tra una domenica e l’altra.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te