Ha un nome così romantico questo pane senza carboidrati semplice e gustoso da preparare anche in casa

Che buono il pane, ma anche così pieno di carboidrati che dovremmo limitarlo. Soprattutto se a tavola abbiamo già un bel piatto di pasta. Difficile però rinunciare al panino col quale magari fare la scarpetta al sugo. Così come è paradisiaco un semplicissimo panino con il salame o la mortadella. Attenzione, però che se arriva un regime di dieta ecco che il pane finisce sull’altare sacrificale. A meno che non siamo capaci di trovarlo senza carboidrati, cosa che è possibile. O, meglio ancora, ce lo facciamo in casa. Ha un nome così romantico questo pane senza carboidrati semplice e gustoso da preparare anche in casa. Vediamo la ricetta assieme agli Esperti della nostra Redazione.

La ricetta

La ricetta per preparare il pan nuvoletta è davvero semplice e abbisogna di questi ingredienti:

  • 1 confezione di yogurt greco;
  • 3 uova;
  • 1 presina di bicarbonato;
  • 1 cucchiaio di formaggio spalmabile tipo Philadelphia.

Ha un nome così romantico questo pane senza carboidrati semplice e gustoso da preparare anche in casa

Ecco come preparare il pan nuvola:

  • prendiamo 2 terrine e dividiamo gli albumi dai tuorli;
  • montiamo a neve gli albumi assieme a una presina di bicarbonato;
  • nell’altra terrina inseriamo i tuorli, mescolando con lo yogurt e il formaggio;
  • uniamo i due composti, mescolando con delicatezza fino a formare una vera e propria crema;
  • prendiamo la teglia del forno, rivestiamola di carta e adagiamoci sopra l’impasto, diviso in panetti, o focaccine;
  • cuociamo per una ventina di minuti a 160 °, cercando di mantenerli croccanti e senza cuocerli troppo;
  • lasciamo raffreddare e serviamo a tavola, oppure prepariamo un antipasto, farcendo i nostri panini con gli affettati, i formaggi e gli ingredienti che più ci piacciono.

La classifica delle farine senza carboidrati

Abbiamo proposto una ricetta semplicissima che possiamo mettere in tavola davvero velocemente e con poca spesa. Esistono però tutta una serie di farine alternative che non contengono carboidrati. Le più gettonate sono:

  • la farina di ceci;
  • la farina di mandorle;
  • la farina di segale;
  • la farina di sesamo;
  • la farina di cocco.

Sta spopolando ultimamente la farina di grano saraceno, ricchissima di fibre e particolarmente adatta per chi ha problemi di stitichezza. Farine e panini sono acquistabili nei supermercati più riforniti, ma anche nei panifici e su internet.

Approfondimento

Una serata da brividi con gli spaghetti all’assassina

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te