Gli psicologi dell’età evolutiva consigliano questo trucchetto da utilizzare quando nella cameretta dei nostri bimbi regna il caos

I bambini sono una benedizione. Ci fanno divertire, ridere, giocare, imparare e spesso anche arrabbiare. La vita di una mamma e di un papà è sempre movimentata, da quando i bimbi muovono i primi passi fino all’ultimo giorno della loro vita.

Si sa i bambini, soprattutto da piccoli sono molto esuberanti. Giocano con tutto, vogliono scoprire il mondo che li circonda, corrono, urlano e fanno i capricci. Sfatiamo il mito che alcuni genitori propongono che i loro figli sono degli angioletti. Non esistono bimbi buoni o bimbi cattivi. Esistono bimbi che vogliono giocare, divertirsi, in quanto soprattutto nei loro primi anni di vita è questo il loro compito primario. Gli psicologi dell’età evolutiva consigliano questo trucchetto da utilizzare quando nella cameretta dei nostri bimbi regna il caos.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Smartwach XW6

Essere genitori a volte può risultare un lavoro difficile

La figura del genitore qui ricopre un ruolo fondamentale. Amici e compagni di giochi, questi devono supervisionare senza dare nell’occhio e riprendere in casi di comportamenti sbagliati. Gli psicologi dell’infanzia ci suggeriscono di utilizzare il rinforzo positivo cioè non rimproverare aspramente ma fare spostare l’attenzione. Se qualcosa è sbagliata proviamo a colpire l’attenzione dei bimbi verso qualcosa di corretto e questo comportamento ripetuto nel tempo, toglierà la curiosità del bambino verso l’errore.

Se la cameretta dei bimbi è sempre in disordine proviamo questa soluzione

Capita di lasciare i bimbi giocare liberamente e dedicarsi ad altri lavori. Quando andiamo a controllare i bimbi troviamo tutti ma veramente tutti i giocattoli sparsi per la stanza. La prima reazione è quella di urlare e rimproverare i bambini. Ma se invece provassimo con il rinforzo positivo? Se insieme ai bimbi costruiamo una graziosa scatola porta giochi? Può funzionare dato che gli psicologi dell’età evolutiva consigliano questo trucchetto da utilizzare quando nella cameretta dei nostri bimbi regna il caos.

Mettere i bambini all’opera, per la realizzazione della loro scatola, crea molti aspetti positivi. In primo luogo li impegna in qualcosa di creativo ed innovativo. Poi imparano la via della collaborazione per la risoluzione di un problema. Infine ad opera realizzata, vedrete la loro soddisfazione e la voglia di sistemare tutti i giocattoli verrà in automatico. Provare per credere.

Approfondimento

Alcuni sorprendentemente non avevano mai notato questo semplice segreto nei cartoni Disney

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te